Ciao!

Siete seduti, siete comodi?

No perchè oggi ho una bella sfilza di foto da mostrare, mi sono scatenata…d’altra parte era un evento, chissà quanto altro tempo passerà prima che io rifaccia un lavoro simile! Un album costruito da me interamente da zero con questo livello di difficoltà? eheh :)

L’occasione è sempre la stessa della torta, ovvero la nascita di Tommaso! Mentre la torta è stato un regalino in occasione della nascita, questo è stato invece quello di Natale.

Era da un sacco di tempo che avevo il desiderio di provare a fare un album come quelli bellissimi di Elena Sanna di ImmagineLab, ogni volta che su Facebbok pubblica i video dei suoi album mi incanto a guardarli, e finalmente mi sono decisa!

Di certo non ci somiglia neanche da lontano, ma come primo espermento sono ugualmente soddisfatta, è stato un lavoro lungo, minuzioso e a tratti anche un po’ complicato perchè mi sono resa conto di non avere forse quelle conoscenze base di cartonaggio che sarebbero importantissime per la buona riuscita soprattutto della copertina. Ma tant’è, in fondo in qualche modo ci sono arrivata :)

Questa era la copertina, che ho decorato con una scritta tagliata con la Cameo, degli strass e dei piedini di feltro carinissimi trovati a Mondo Creativo.

Ma adesso vi faccio una carrellata delle pagine interne…portate pazienza, le ho fotografate tutte! :)

le pagine erano una per ogni mese perchè l’intento è che i neo-genitori possano raccogliere qui le foto più belle del primo anno di Tommy;

le pagine sono “aperte” sul bordo esterno, il che significa che all’interno di ogni pagina vi è inserita un’altra pagina dove poter attaccare eventualmente una foto, e una facciata riservata a dei piccoli pensieri scritti;

ecco da questa foto forse si riesce a capire che gli inserti si sfilano da dentro le pagine “ufficiali”, proprio come negli album di Elena :)

…forza ci siamo quasi! :)

Eccoci arrivati in fondo, braviiiiiiii, grazie! :)

L’album mi piace anche se il rivestimento della copertina è decisamente migliorabile. Devo assolutamente trovare tempo e pretesto per farne un altro, in modo da vedere se sono riuscita ad imparare dagli errori!

Ormai ci siamo, la prossima settimana sta per arrivare e con lei il Meeting Nazionale ASI 2018, e io non vedo l’oraaaa! Non so se riuscirò a pubblicare un altro articolo prima di partire per il Nazionale, quindi nel dubbio vi saluto e a risentirci tra un pò, magari già con il resoconto del meeting!

Francesca

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi