Un album per me diverso dal solito…

Ciao a tutti!

Oggi contrariamente al mio solito sarà un articolo un po’ lungo e discorsivo, perchè devo raccontarvi questa esperienza fatta ormai 2 mesetti fa grazie a Saal-Digital.

Saal-Digital è un’azienda che offre servizi online di stampa foto, fotolibri e molti altri prodotti, sia per privati che soprattutto per professionisti del settore; dopo aver provato vari siti che offrono il servizio di stampa foto (facendo molti album scrap ne stampo parecchie) sono arrivata per caso al loro sito, e da qualche anno stampo le mie foto con loro.

Qualche mese fa Saal-Digital offriva un buono per l’acquisto a prezzo scontato di un loro fotolibro, in cambio di una recensione del prodotto sul proprio blog. Ne ho fatto richiesta, hanno accettato, e ora finalmente sono qui a parlarne con voi.

Fine delle premesse, noiose ma necessarie per inquadrare la situazione :)

Avevo giusto giusto un album di poco conto da preparare, ehm, le cui foto stagnavano lì da anni in attesa di essere considerate…quelle del viaggio di nozze! :D

E così mi sono messa all’opera, ormai conosco un po’ il software di Saal-Digital ma più per la parte di stampa foto, per i fotolibri non tanto…tuttavia si è rivelato abbastanza intuitivo; si può scegliere fra 3 diverse modalità di composizione dell’album, dalla più rapida totalmente automatica, a quella che ho scelto io (ovviamente qui le cose semplici mai!) manuale, da zero, totalmente personalizzabile.

Dopo le prime 2-3 pagine d’album ci ho preso la mano e mi sono abbastanza velocizzata. Puoi scegliere di posizionare le foto a mano libera, di sfruttare dei layout precaricati nel programma, o di creartene di tuoi da salvare e riutilizzare.

 

il progetto (per mia fortuna!) si può salvare e riprendere in mano tutte le volte che vuoi; mi ci sono volute alcune serate di lavoro per terminarlo, le foto erano veramente tante :)


Ma passiamo alla parte interessante, quella che in realtà mi è stato chiesto di recensire…quanto detto finora è solo una mia iniziativa :)

La realizzazione da parte loro è stata abbastanza rapida, l’album è arrivato dopo circa 10-12 giorni dall’ordine, che sono pochi se considerate che spediscono dalla Germania, per cui 3-4 giorni lavorativi sono da considerarsi di spedizione.

Il fotolibro è della linea Professional Line; è totalmente personalizzabile, si possono scegliere il formato, il rivestimento della copertina, l’eventuale scatola (non obbligatoria, è un extra), il rivestimento della scatola, il numero di pagine (che comunque il software ti suggerisce in base al numero di foto che vengono caricate).

La nostra scelta è ricaduta sul formato 30×30 (epppppoteva essere diversamente?! :D); per la copertina abbiamo scelto l’opzione con la foto in metacrilato sul fronte, mentre il dorso e il retro rivestiti in effetto legno grigio talpa. Si può scegliere tra stampa lucida e opaca e noi abbiamo optato per l’opaca (puro gusto personale). Inoltre abbiamo voluto anche la scatola, e per questa abbiamo scelto il rivestimento in lino naturale più pelle nera.

E’ arrivato in una scatola, ben imballato e al sicuro, e dentro ad una foderina di tnt dove lo conservo tutt’ora, così evito che la scatola prenda polvere :)

Appena aperto ho subito apprezzato la fattura della scatola, che ad essere sincera avevo trovato piuttosto costosa. Ma devo riconoscere che è perfetta, per cui alla fin fine sono stata contenta di averla ordinata.

La scatola ha all’interno un nastro di raso (quello che si vede uscire nella foto qui sopra) per sollevare facilmente l’album (è stata una chicca molto apprezzata perchè altrimenti starei lì ogni volta a “raspare” come un gatto per prenderlo fuori) :D

E arriviamo all’album…

La scelta della foto (anzi delle foto, sono 2) in copertina è stata azzeccatissima, mi piace molto…se proprio vogliamo trovare il pelo nell’uovo, ho notato che questo pannello di metacrilato è un po’ “affilato” per i miei gusti, forse avrei preferito gli spigoli leggermente più smussati. Ma ciò non cambia la sostanza, questa copertina è veramente d’effetto!

Passiamo all’interno; le pagine si aprono totalmente (i signori di Saal-Digital mi perdoneranno ma io non sono una professionista del settore fotografia e quindi non so il nome tecnico di questa tipologia di pagine, cerco di spiegarmi con parole semplici); questo per me è un fattore molto importante perchè spesso negli album, e anche in questo, metto delle foto panoramiche che prendono l’intera larghezza dell’album aperto, cosa che spesso viene un po’ penalizzata nella rilegatura “tradizionale”; avevo già apprezzato questa tipologia di rilegatura nell’album che il fotografo ci realizzò per il matrimonio (che non so da chi sia stato prodotto), e sono stata molto contenta di averla ritrovata anche qui: le panoramiche di New York e del mare dei Caraibi sembrano davvero dei quadri, in cui tuffarsi con gli occhi!

I colori sono fedelissimi alle foto, belli e brillanti; la qualità di stampa è ottima anche nelle foto più grandi, per le quali onestamente temevo un po’…le foto che ho inviato erano state esportate tutte a 5 megapixel e non hanno dato nessun problema; anche quelle che occupavano un’intera pagina 30×30 (vedi nel collage qui sopra la fotina in alto a destra con Time Square) hanno una definizione perfetta.

La stampa satinata di Saal-Digital era già la mia preferita nella normale stampa foto e qui si è riconfermata…mentre spesso con i concorrenti trovavo la stampa satinata un po’ “granulosa”, con loro ho finalmente scoperto una stampa sì satinata, ma con un effetto davvero liscio e setoso, che non ha nulla da invidiare alla stampa lucida.

Le pagine sono belle sostenute, anche se per un album così grande forse me le ero immaginata ancora più spesse.

Cos’altro dire…adoro il mio album e l’esperienza è stata più che positiva…ma sinceramente non avevo dubbi, quest’azienda è sempre una garanzia.

Ci tengo a sottolineare senza imbarazzo (mi piace essere chiara e schietta) che il buono che mi ha permesso di acquistare il fotolibro ad un prezzo scontato l’ho ricevuto a priori, al momento dell’ordine, quindi indipendentemente da quello che poi successivamente avrei scritto del loro prodotto…questo per farvi capire che la mia recensione è libera da qualsiasi “vincolo venale” che si potrebbe dedurre erroneamente. :)

Concludo spendendo 2 parole (anche se non dovute) sul servizio di stampa foto di Saal-Digital, che come ho accennato all’inizio, uso da diversi anni…e proprio perché lo conosco e uso da tempo mi fa piacere sottolinearlo e nel mio piccolo farlo conoscere.

Innanzi tutto per il rapporto qualità-prezzo delle stampe, che sì, hanno un prezzo leggermente più alto della media, ma la qualità è di gran lunga superiore a tanti concorrenti molto più conosciuti. In secondo luogo mi ha conquistato il loro software, e qui mi rivolgo in particolare a chi come me fa scrapbooking e spesso ha l’esigenza di stampare foto di misure particolari o fare dei collage. Il loro software è il migliore che io abbia trovato finora, mi permette di fare agevolmente dei collage anche di molte foto, stampando qualsiasi dimensione io voglia, e allo stesso tempo risparmiando sul numero di stampe (e di conseguenza eurini).

Quindi sono stata ben contenta di poter avere questa opportunità e portare nel mio piccolo, sul mio blog, questa azienda che a mio avviso lavora benissimo e magari a qualche altra invasata di scrap può interessare conoscere :)

E’ tutto, spero di non avervi troppo annoiato, e perdonatemi per la “genuinità” della recensione…ma non sono avvezza a fare queste cose :)

Ciao a tutti, e tranquilli…dal prossimo articolo torno telegrafica come sempre! :D

Francesca

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments