Ciaoooo!

E’ solo la seconda volta che faccio la chiffon cake, la prima mi era piaciuta ma poi non l’ho più rifatta per un sacco di tempo, non so bene perchè…

Stavolta però volevo fare una torta fatta in casa ma “di effetto” per il compleanno di mia mamma, quindi ho pensato di rifarla ma con l’aggiunta di un ulteriore step…farcirla! :)

Questa è la ricetta che ho utilizzato, quella della chiffon cake al limone di Fatto in casa da Benedetta (una garanzia) :)

Ho però omesso la glassa al limone…La “sformatura” della chiffon è sempre un po’ un’incognita per me…questa cosa che lo stampo non vada imburrato mi mette un po’ di ansia ma alla fine funziona davvero, la torta si stacca! Anche se a voler essere pignoli nel mio caso è rimasta leggermente attaccata sul fondo, in particolare al centro vicino al foro…motivo per cui la prossima volta voglio fare una prova e ungere leggermente solo quella piccola area lì…vi farò sapere :) Ma torniamo a noi…doveva essere una torta di compleanno…e quindi…farcitura! :)

Come farcia ho preparato una ganache al cioccolato, per le dosi sono andata un po’ a occhio consultando 2 diverse ricette, quella del mio libro di Ernst Knam e quella della ganache al cioccolato fondente di ChiarapassionLa ganache era golosissima (e antidieta)! Sull’estetica c’è ancora un pochino da lavorare, speriamo che la prossima riesca meglio…devo ancora impratichirmi un po’ nel taglio degli strati, e anche con il sac-à-poche…ma ha comunque avuto il suo momento di gloria allo spegnimento delle candeline! :DPrometto di non far passare altri 6 mesi e più per la prossima chiffon cake…altrimenti non imparerò mai :)

A presto!

Francesca