Articoli

, , ,

Halloween…a dicembre!

Bentornati!

Riemergo dopo una quindicina di giorni di silenzio…non ce l’ho proprio fatta a scrivere articoli in questo periodo :( e pensare che di arretrato ne ho da pubblicare…

non si vede dal titolo?! :D

Ebbene sì, tutti presi dal periodo natalizio e io vi schiaffo qua…i regalini di Halloween di quest’anno :D

ho fatto dei sacchettini davvero semplici e veloci per questo halloween, ma i bambini li hanno ugualmente graditi (e come dargli torto, con le gelatine alla frutta…hehe).

Su Pinterest ho trovato il link a questo printable gratuito e ne ho subito approfittato perchè mi piaceva molto; secondo me per fare una cosa fatta bene i talloncini andrebbero ritagliati in tondo seguendo il cerchio nero della stampa, ma ho optato per un più veloce taglio di righe dritte con la taglierina…ero proprio all’osso con il tempo!Ho messo in tanti piccoli sacchetitni di cellophane le caramelle e applicato con la puntatrice i talloncini stampati…niente di più!

L’anno prossimo spero di fare qualcosa di un po’ più creativo, per quest’anno è andata così!

A presto, spero!

Francesca

, ,

Un fuori tema…biscottini di farina di riso!

Proprio così, oggi vado un po’ fuori dai miei contenuti soliti, per dare spazio anche all’altra mia passione, quella per la cucina e in particolare per i dolci.

Spesso le 2 cose si amalgamano tra loro, perché mi diverto a preparare qualche dolcetto, magari già di suo esteticamente carino e curato, per poi confezionarlo in modo creativo e regalarlo a qualcuno.

E’ il caso di questi biscottini di farina di riso:Ho trovato una ricetta che mi ispirava, e non avendo mai fatto biscotti totalmente gluten free, sono stata curiosa di provare!

Mi sono piaciuti molto, ovvio la consistenza è un po’ “sabbiosa” tipica della farina di riso, ma li ho trovati dei perfetti biscottini da tè.

Inoltre mi sono divertita a renderli un po’ originali tagliandoli con uno stampino della Tescoma acquistato tempo fa, che taglia e “timbra” i biscotti con 5 motivi diversi (in commercio si trovano varie versioni di questo stampo, a tema Natale, animali o altro…io avevo comprato su Amazon questo con 5 diversi motivi geometrici).Infine perchè fermarsi qui? :)

i nostri sono finiti nel vaso dei biscotti, mentre quelli che ho portato a mia mamma li ho confezionati in una vaschetta di cartoncino di quelle da plum cake (acquisto fatto da Tiger) rivestita all’interno con un tovagliolo viola e chiusi in un sacchetto di cellophane! Una cosa molto semplice eh…ma si presentavano bene :)

Per oggi è tutto! Se qualcuno è interessato alla ricetta (che ripeto non è mia ma l’ho trovata in un qualche blog di cucina che ora non ricordo) la passo volentieri, chiedete pure :)

A presto!

Francesca

, , , , ,

Dolci regalini…molto dolci

Ciao a tutti! Come è partito il nuovo anno? Spero bene..

Speriamo che questo 2017 porti la salute, solo e soprattutto salute, credo che sia l’unica cosa veramente importante e la migliore che ci si possa augurare…per tutto il resto in qualche modo ce la caviamo.

Continua la mia carrellata natalizia, stavolta con 2 diversi regalini che ho preparato, entrambi per amanti di dolcetti :)

Queste mini-ceste natalizie le ho fatte partendo dalle scatoline di cartone che si trovano abitualmente nelle confezioni delle merendine, hehe :)

io non ho fatto altro che ricoprirle con questa bella carta da pacchi Ikea grigia a pois bianchi, e poi mi sono sbizzarrita nel riempirle..

ho steso sulla base un po’ di “paglina” classica da ceste, e sopra ho adagiato le varie leccornie; alcune hanno come “regalo principale”dei sacchetti di biscottini fatti da me, altre dei mini pandorini o mini panettoncini, e poi tutt’intorno ho guarnito con torroncini e cioccolatini…

Questi invece sono dei sacchettini di biscotti che ho preparato per fare dei piccoli pensierini.

I biscottini all’interno sono di 2 tipi e sempre fatti da me (anche quest’anno sono riuscita a divertirmi un po’ in cucina, anche se in extremis), uno di pasta frolla alle nocciole e l’altro di grano saraceno e gocce di cioccolato.

Li ho confezionati in questi piccoli sacchetti per alimenti, e chiusi con un giro di washi tape natalizio, una timbrata e un pezzettino di nastro “handmade with love” perfetto per l’occasione :)

Anche per oggi basta, altrimenti ci inizia a salire la glicemia solo a guardare! :)

Ciaooo

Francesca

, , ,

Regalini o segnaposto?

Ciao a tutti!

Natale ormai è davvero alle porte, e io come al solito sono affogata nell’ultima settimana a pensare ai regali da fare e ad altre 3000 cose! Ma penso di essere in buona compagnia, ecco perché oggi vi mostro un’idea molto veloce da realizzare se avete bisogno di preparare dei piccoli pensierini o dei simpatici segnaposto che vi salveranno la cena della vigilia o il pranzo di Natale con poca fatica :)

Al supermercato mi sono munita di quelle belle confezioni di KitKat (che piacciono praticamente a tutti) che contengono 8 Mini KitKat…mi servivano per una cena di 7 persone per cui era perfetta :)

Io non ho fatto altro che ricoprirli con una carta metallizzata bordeaux, e ho fatto 2 giri di washi tape: uno glitterato verde…lo so questo lo avete visto anche nell’articolo scorso, ma da quando ho scoperto questo washi tape da Tiger non posso più farne a meno! Pensate che sapendo di usarlo molto sotto le feste ogni volta lo compro, e mi sono ritrovata ad averne in casa anche 3 rotolini in contemporanea :)

comunque tornando a noi, dicevo che ho fatto un giro di washi glitterato verde e uno oro a pois.

Su del cartoncino bianco ho poi timbrato questo sentiment preso dal mio ultimo acquisto, un set di timbri clear della My Favorite Things (il “Toasty Greetings”, quello con i pinguini simpaticissimi per intenderci) timbrato con il VersaFine “Olimpia Green”; ho tagliato la timbrata a mò di bannerino e l’ho applicata sul KitKat, e infine ho incollato sul bordo sinistro della timbrata un alberello di Natale dorato.

Che dire, veloci ma deliziosi (in tutti i sensi :P ), sono stati molto apprezzati!

Ciaooooo, e se non ci risentiamo prima…Buon Natale a tutti! <3

Francesca

, ,

Torta per Gloria

Bentornati!

A volte ritornano…oggi pubblico una torta di pannolini, realizzata alcuni giorni fa in occasione della nascita di una bimba!

img_5232Non c’è più molto da dire oramai sulle torte di pannolini, ne avete viste talmente tante sul mio blog che sapete a memoria come realizzarle…

…anche se cerco sempre di variare, anche solo leggermente, e a volte sperimento cose nuove; questa volta mi sono divertita a realizzare le scritte con le sketch pen della Cameo.

img_5233

Lo avevo già fatto un’altra volta e il risultato mi era piaciuto, così ho voluto riprovare, spinta anche dall’aver trovato questo bel font che secondo me avrebbe reso molto in questo lavoro…e infatti così è stato.

Con la skech pen rosa ho scritto “Benvenuta ” e “Gloria”, poi ho tolto la pen, inserito la lama, e tagliato le 2 scritte.img_5235Infine a mano con un pastello in tinta mi sono divertita a riempire le lettere, cercando di sfumare il colore.

Con gli acquerelli sarebbe venuto un lavoro decisamente migliore ma io non li so usare affatto bene, quindi ho preferito andare sul sicuro con i pastelli.img_5234Come al solito ho corredato di un piccolo bigliettino di auguri, decorato  molto semplicemente con un washi tape, una timbrata e uno stickers “3D” (non so come definirlo) composto da un vasettino con 2 margherite dentro.

Le sketch pen mi piacciono un sacco, purtroppo me ne ricordo troppo di rado e di conseguenza le uso poco, e pensare che hanno un gran potenziale…devo impegnarmi a sfruttarle di più! :)

Alla prossima!

Francesca