Portachiavi gufoso

Si sa, il figlio del calzolaio gira con le scarpe rotte…nel mio caso non era il figlio ma il marito, e non erano le scarpe ma il portachiavi.

Comunque sia questo vecchio detto mi si addice,  non  solo  in  questa  occasione  ma  un  po’  sempre.Il marito aveva un portachiavi in feltro fatto da me, ma da anni, ormai a forza di dentro e fuori dalle tasche dei jeans era ridotto uno schifo, ma solo quando si è rotta la fettuccia che collegava il portachiavi all’anello con le chiavi, mi sono decisa a fargliene un altro…lo so sono abbastanza scandalosa :D

Anzi, a dirla tutta sono passati anche un tot di giorni da quando si è rotto definitivamente il vecchio a quando gli ho preparato quello nuovo, per cui è stato un tot con le sole chiavi infilate nell’anello di acciaio. Un bijoux.Ma poi finalmente ce l’ho fatta! Ed eccolo, sempre in feltro…il retro non l’ho fotografato ma ho meso uno strato di ecopelle, mentre il gufetto è semplicemente un bottone.

Vediamo quanto regge…arrivederci alla prossima rottura :D

Francesca

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments