, ,

Coccarde canine, ritornano

Bentornati!

Oggi vi mostro un lavoretto dalle materie prime un po’ meno usuali per me…

carta, pannolenci e colla a caldo, per fare le coccarde per la premiazione della gara di torte che si è tenuta 2 venerdì fa alla cena di beneficenza del Canile di Imola :)

Sono stata su una struttura abbastanza classica per le coccarde, quindi ho stampato i cartoncini e dato loro una forma tonda; dopodichè ho tagliato tante striscie di pannolenci arancione larghe circa 3 cm e le ho incollate dietro ai tondi; infine ho incollato sempre sul retro le “code” e coperto tutto il retro con un disco di pannolenci sul quale ho applicato anche una spilla da balia, che sarebbe servita dopo per attaccare la coccarda agli abiti.Come colori ho usato l’arancione in quanto colore sociale di CoALA, e un bell’azzurro tipo “avio” per le code e alcuni elementi della stampa.Credo che la cosa più lunga sia stato impostare la parte grafica che poi ho stampato, perchè le coccarde in realtà sono state abbastanza veloci da realizzare, mi hanno dato soddisfazione! :)

Alla prossima!

Francesca

, , ,

Nuvolette di Ginevra

Ciao!

Premetto…preparatevi ad una marea di foto perchè non sapevo proprio quale scegliere… :)

IMG_0752.JPGI miei vicini di casa aspettano una bimba, e mi hanno chiesto di preparare un fiocco da nascita che non fosse il solito fiocco da nascita…

anzi a dire il vero i fiocchi dovevano essere 2, perchè essendo divisi fra 2 città gli faceva giustamente piacere appendere qualcosa sia qui che a Torino.

IMG_0754.JPGCosì una volta deciso cosa fare ho sviluppato l’idea “in duplice copia”, ma in modo che non fossero proprio l’uno la copia dell’altro…ho giocato un po’ invertendo i colori e cambiando piccoli particolari.

IMG_0753.JPGHo creato una nuvoletta in pannolenci imbottita e chiusa con il punto festone, alla quale ho applicato dei fiori e degli animaletti sempre nello stesso materiale.

Da 2 fiorellini posti alle estremità ho fatto pendere un banner fatto da bandierine di pannolenci e feltro, con le quali ho composto il nome della bimba, Ginevra.

Le lettere sono praticamente l’unico elemento in carta di tutto il lavoro, e le ho tagliate con la Cameo.

IMG_0756.JPGEcco la versione con i colori invertiti! Se prima ho fatto la nuvola rosa e il banner bianco, qui viceversa ho usato il bianco per la nuvola e il rosa per le bandierine.

IMG_0755.JPGComune denominatore sono anche gli altri colori che si alternano, giallo e lilla. La futura mamma non è un’amante del classico rosa baby, le piaceva qualcosa di più “insolito”, così ho giocato su questo rosa pastello (ma non baby), il panna, il giallo e il lilla…insieme creano una palette diversa da quella che solitamente si usa per una nascita, ma allo stesso tempo fanno intuire chiaramente che si tratta della nascita di una bimba…

IMG_0759.JPGVisto che la famiglia è composta anche da un gatto e da un coniglio, li ho riprodotti ciascuno in una nuvoletta, cucendo per ciascuno una sagoma stilizzata alla quale ho applicato come “collare” un nastrino lilla a quadretti :)

IMG_0765.JPGCome centro dei fiori ho applicato dei simpatici bottoncini a forma di cuore, comprati in fiera chissà quando :)IMG_0766.JPGAlle estremità del cordoncino che forma il banner, ho infilato 2 “pietre di carta” perchè fungessero un po’ da peso.

Non avevo delle pietre in resina che stessero bene in questo lavoro, così con la stessa carta usata per il nome ho tagliato 2 strisce a forma di piramide stretta stretta e lunghissssssssima (la base della piramide per intenderci, ovvero la parte più larga della futura pietra è di 1,5 cm, per tutta la lunghezza del foglio), e ho arrotolato la mia striscia di carta partendo dal lato “largo”, lasciando in mezzo un foro sufficiente a far passare il cordoncino, e man mano che arrotolavo la incollavo.

IMG_0761.JPGCe l’abbiamo quasi fatta…resistete :)

Sono stata davvero onorata di aver ricevuto questa richiesta da Barbara e Nicola, ai quali faccio tantissimi auguri!!! Ho atteso per pubblicare questo articolo, ma ora le 2 nuvolette sono finalmente appese fuori dalle rispettive porte, a comunicare ufficialmente l’arrivo di Ginevra!!!

IMG_0767.JPGEccoci in fondo a questo articolo infinito, spero possa essere di ispirazione a chi ha avuto la pazienza di leggere tutto fin qui…io sono sempre a disposizione per eventuali domande :)

Ancora auguri ai neo genitori e benvenuta alla piccola!

Francesca

 

, , ,

Arrivano le fatine dei capelli!

Ciao! Oggi vi mostro delle mollette per capelli che ho preparato per una conoscente che vuole regalarle a sua figlia e alle amichette. Gliene avevo già preparate altre un po’ di tempo fa, ma sono piaciute tanto e quindi me ne ha chieste altre :)

Stavolta quindi oltre alle mollette, che sono le mie ormai già collaudate, decorate con il pannolenci, ho studiato anche una piccola confezione carina sia a lei per poterle regalare, che successivamente per conservarle.

E parto proprio da qui, dalla confezione; è molto semplice, ho fatto una normale matchbox, e per far sì che si chiuda ho praticato 2 “scanalature” (non so come chiamarle) nel lembo piccolo con la Envelope Punch Board (grande attrezzo!), in modo che il lembo grande si incastri nei 2 scassi e resti chiuso.

IMG_8059.JPGHo decorato esternamene con un washi tape rosa a fiorellini e timbrato una fatina di Impronte d’Autore (ecco perchè le fatine dei capelli), infine ho completato con degli strass e un bannerino dove si può scrivere il nome della destinataria delle spille :)

All’interno ho incollato un cartoncino con la scritta “a little something for you” dove ho praticato 2 taglietti per infilare le spille. Ho trovato il pdf di questi cartoncini su Pinterest e l’ho sfruttato, perchè la misura era proprio perfetta per questo lavoro!
IMG_8060.JPGPer le spille ho giocato con vari colori cercando di rimanere su dei toni primaverili; al centro questa volta anzichè i soliti bottoni ho usato dei fermacampioni a forma di fiorellino; in questo modo le spille sono state anche più veloci da realizzare perchè ho dovuto cucire di meno.

IMG_8061.JPG A completare la decorazione le spillette in sè, che già di suo erano colorate, chi a righe chi a fiori, e io ho solo cercato nel limite del possibile di abbinarle ai colori del pannolenci! :)

A presto! :)

Francesca

,

2 cuori per un regalino

Ciao! Oggi una visitina veloce prima del week end…pubblico un lavoretto fatto qualche mese fa, per fare un piccolo regalino in occasione di un anniversario :)

I 2 cuori sono in legno (mi pare di Stamperia) da appendere, che ho trovato ad una qualche fiera, (non ricordo più dove).

Ho voluto provare a timbrarli ed embossarli…ed ha funzionato! Non avevo mai provato sul legno! Tra l’altro non si vede dalle foto ma ho usato una polvere da embossing trasparente “sparkle”, cioè con dei brillantini in mezzo, che si sono attaccati qua e là nelle timbrate e stanno davvero bene. Con lo stesso tampone ho sporcato un po’ i bordi dei cuori per tentare un effetto un po’ “invecchiato”.

Infine sopra tante fustellate :) compresa la rosa posta in alto lungo lo spago (la classica fustella Sizzix per fare le roselline); e i 2 nastri fatti con del filo di feltro sempre di Stamperia.

 

Ovviamente impacchettati (nella carta da pacchi, che a me piace tantissimo così “sgrezza”, per fare i pacchetti regalo!) e…bigliettino :)

Ciao e buon week end a tutti! ;)

Spille per capelli

Rieccomi!

Ormai vi ho abituato, eccovi ancora qualche vecchio lavoretto (le foto mi tradiscono, non potrebbero essere certo scattate in questi giorni, sul prato con un bel sole come si vede!!! Non posso bluffare!)

Sono mollette per i capelli preparate per i mercatini…di queste ne ho vendute davvero un sacco, dopo questa prima produzione ne sono seguite altre e le ho sempre vendute tutte, penso di averne in giacenza al massimo 2 paia! :D

Inutile dire che per i prossimi dovrò prepararne altre, anzi pensavo anche di farne un’altra versione, anche se non ho ancora idee :)

Basta post velocissimissimo perchè come solito sono di corsa! Però ci tengo ogni tanto a dare segni di vita al mio blogghino! :)

Ciaoooooooooooo