Articoli

, ,

Una cornice per Emanuele

Ciao a tutti!

Prima di mostrarvi un altro dei miei recenti mini album, il post di oggi è dedicato a un piccolo pensierino che ho preparato per una cara amica, la stessa per la quale ho avuto il piacere di lavorare in occasione del battesimo del suo bimbo, mostrato qui, qui e qui un po’ di tempo fa.

Durante la festa post cerimonia ho scattato qualche foto, e non ho potuto fare a meno di prepararle una cornice con una delle foto più esemplificative della giornata, la foto di rito di loro tre, davanti alla bellissima torta.

Ho utilizzato una delle solite e ormai conosciutissime cornici dell’Ikea; mi sono divertita a decorarla in maniera molto semplice con del washi tape, una tag pretagliata a forma di parentesi (entrambi, sia il washi che la tag, facenti parte della goodie bag ricevuta al meeting nazionale ASI), dei pesciolini e una balena in feltro adesivi comprati da Michaels a New York (nostalgia nostalgia nostalgia) e la scritta “Emanuele” composta con un alfabeto adesivo.E’ stata davvero veloce perchè in fondo ho utilizzato tutti materiali già “pronti all’uso”, non ho fabbricato niente da zero, ma tuttavia il risultato mi piace, la trovo simpatica e sicuramente adatta alla cameretta del piccolo giovanotto!

Ciaoooo :)

Francesca

, , ,

Ancora piccoli preparativi di Pasqua

Ciao a tutti!

spero abbiate passato una buona Pasqua…

quelli di oggi fanno sempre parte dei piccoli pensierini pasquali di quest’anno e sono per i 3 bimbi dei miei vicini di casa.

Ho confezionato gli ovetti e le caramelle in 3 mini vassoi…sarebbero in realtà dei piccoli stampini di cartone per alimenti (ho questa versione quadrata, più altri tondi e rettangolari), che ho sfruttato come mini-cestini.

Trattandosi di 2 femmine e un maschietto ma i cestini erano tutti bianchi e rosa, ho cercato di differenziarli in altra maniera…

All’interno oltre ai dolcetti ho inserito una piccola fornima in feltro, e precisamente ho realizzato per le bimbe un uccellino fucsia con l’ala in carta patterned rosa/viola, un brad come occhietto, e un nastrino infilzato sulla schiena per poi dargli la possibilità di appenderlo.

Per il maschietto invece ho unito tra loro 2 pezzi di feltro giallo e beige tagliati “a onda”, sui quali ho poi applicato una ulteriore formina in feltro molto carina, a forma di balena (uno dei miei acquisti fatti da Michaels durante il viaggio di nozze a New York, questi animaletti adesivi :) )Ho chiuso il tutto con il cellophane trasparente, un nastrino Ikea super colorato, e una mini tag decorata con auguri e destinatari.

Speriamo che abbiano gradito! :)

Ciaooo

Francesca

, , ,

Un po’ di packaging natalizio

Rieccomi già qua per pubblicare un po’ di foto dei miei vari lavori natalizi…

Questi sono 2 pacchetti realizzati con dei sacchetti di carta craft…il contenuto è diverso ma visto che andavano ad una coppia l’esterno è volutamente uguale :)

Quest’anno per i pacchetti regalo ho utilizzato moltissimo questo cordoncino di cotone rosso e lamè oro, quando l’ho comprato non credevo che lo avrei utilizzato tanto per i pacchetti regalo, invece man mano che provavo di abbinarlo, mi accorgevo che mi piaceva veramente tanto, soprattutto con la carta craft :)

per chiudere questi sacchetti ho legato nel fiocco un portachiavi realizzato con un alberello di feltro e delle palline di legno, e infine con una minitag ho contrassegnato i pacchetti per ricordarmi il destinatario.

Questo invece è un piccolo pacchettino più classico, fatto con una carta da pacchi ikea, il solito cordoncino rosso e oro, e un nastrino di tela con i pois rossi :)

Infine un ulteriore uso diverso di questo cordoncino, stavolta per confezionare una piantina aromatica..questo è forse il mio pacchetto preferito di quest’anno, realizzato con un sacchetto del pane :)

Ho messo un po’ di cellophane intorno al vaso perché non sporcasse il sacchetto di carta, e poi ho inserito la piantina nel sacchetto del pane al quale avevo già fatto 2 risvolti all’orlo; infine ho fatto 3 giri con il cordoncino rosso e all’estremità ho infilato 1 pallina di natale e 2 campanellini.

Con una molletta di legno ho applicato la solita taggettina (queste tag che vedete tutte uguali sono realizzate con un timbro di Florileges molto comodo per questi usi, timbra 4 tag in una volta, ognuna con 1 sentiment diverso, e io dopo non faccio altro che decorarle con un pezzettino di washi tape per dar loro un po’ di luce)

Direi che per oggi basta pacchetti :)

..e con oggi direi che chiudiamo anche i post del 2016, quindi auguro a tutti un fine anno festoso e un buon inizio! Ci risentiamo nel 2017 :)

Francesca

, , ,

Nuvolette di Ginevra

Ciao!

Premetto…preparatevi ad una marea di foto perchè non sapevo proprio quale scegliere… :)

IMG_0752.JPGI miei vicini di casa aspettano una bimba, e mi hanno chiesto di preparare un fiocco da nascita che non fosse il solito fiocco da nascita…

anzi a dire il vero i fiocchi dovevano essere 2, perchè essendo divisi fra 2 città gli faceva giustamente piacere appendere qualcosa sia qui che a Torino.

IMG_0754.JPGCosì una volta deciso cosa fare ho sviluppato l’idea “in duplice copia”, ma in modo che non fossero proprio l’uno la copia dell’altro…ho giocato un po’ invertendo i colori e cambiando piccoli particolari.

IMG_0753.JPGHo creato una nuvoletta in pannolenci imbottita e chiusa con il punto festone, alla quale ho applicato dei fiori e degli animaletti sempre nello stesso materiale.

Da 2 fiorellini posti alle estremità ho fatto pendere un banner fatto da bandierine di pannolenci e feltro, con le quali ho composto il nome della bimba, Ginevra.

Le lettere sono praticamente l’unico elemento in carta di tutto il lavoro, e le ho tagliate con la Cameo.

IMG_0756.JPGEcco la versione con i colori invertiti! Se prima ho fatto la nuvola rosa e il banner bianco, qui viceversa ho usato il bianco per la nuvola e il rosa per le bandierine.

IMG_0755.JPGComune denominatore sono anche gli altri colori che si alternano, giallo e lilla. La futura mamma non è un’amante del classico rosa baby, le piaceva qualcosa di più “insolito”, così ho giocato su questo rosa pastello (ma non baby), il panna, il giallo e il lilla…insieme creano una palette diversa da quella che solitamente si usa per una nascita, ma allo stesso tempo fanno intuire chiaramente che si tratta della nascita di una bimba…

IMG_0759.JPGVisto che la famiglia è composta anche da un gatto e da un coniglio, li ho riprodotti ciascuno in una nuvoletta, cucendo per ciascuno una sagoma stilizzata alla quale ho applicato come “collare” un nastrino lilla a quadretti :)

IMG_0765.JPGCome centro dei fiori ho applicato dei simpatici bottoncini a forma di cuore, comprati in fiera chissà quando :)IMG_0766.JPGAlle estremità del cordoncino che forma il banner, ho infilato 2 “pietre di carta” perchè fungessero un po’ da peso.

Non avevo delle pietre in resina che stessero bene in questo lavoro, così con la stessa carta usata per il nome ho tagliato 2 strisce a forma di piramide stretta stretta e lunghissssssssima (la base della piramide per intenderci, ovvero la parte più larga della futura pietra è di 1,5 cm, per tutta la lunghezza del foglio), e ho arrotolato la mia striscia di carta partendo dal lato “largo”, lasciando in mezzo un foro sufficiente a far passare il cordoncino, e man mano che arrotolavo la incollavo.

IMG_0761.JPGCe l’abbiamo quasi fatta…resistete :)

Sono stata davvero onorata di aver ricevuto questa richiesta da Barbara e Nicola, ai quali faccio tantissimi auguri!!! Ho atteso per pubblicare questo articolo, ma ora le 2 nuvolette sono finalmente appese fuori dalle rispettive porte, a comunicare ufficialmente l’arrivo di Ginevra!!!

IMG_0767.JPGEccoci in fondo a questo articolo infinito, spero possa essere di ispirazione a chi ha avuto la pazienza di leggere tutto fin qui…io sono sempre a disposizione per eventuali domande :)

Ancora auguri ai neo genitori e benvenuta alla piccola!

Francesca

 

, , ,

Arrivano le fatine dei capelli!

Ciao! Oggi vi mostro delle mollette per capelli che ho preparato per una conoscente che vuole regalarle a sua figlia e alle amichette. Gliene avevo già preparate altre un po’ di tempo fa, ma sono piaciute tanto e quindi me ne ha chieste altre :)

Stavolta quindi oltre alle mollette, che sono le mie ormai già collaudate, decorate con il pannolenci, ho studiato anche una piccola confezione carina sia a lei per poterle regalare, che successivamente per conservarle.

E parto proprio da qui, dalla confezione; è molto semplice, ho fatto una normale matchbox, e per far sì che si chiuda ho praticato 2 “scanalature” (non so come chiamarle) nel lembo piccolo con la Envelope Punch Board (grande attrezzo!), in modo che il lembo grande si incastri nei 2 scassi e resti chiuso.

IMG_8059.JPGHo decorato esternamene con un washi tape rosa a fiorellini e timbrato una fatina di Impronte d’Autore (ecco perchè le fatine dei capelli), infine ho completato con degli strass e un bannerino dove si può scrivere il nome della destinataria delle spille :)

All’interno ho incollato un cartoncino con la scritta “a little something for you” dove ho praticato 2 taglietti per infilare le spille. Ho trovato il pdf di questi cartoncini su Pinterest e l’ho sfruttato, perchè la misura era proprio perfetta per questo lavoro!
IMG_8060.JPGPer le spille ho giocato con vari colori cercando di rimanere su dei toni primaverili; al centro questa volta anzichè i soliti bottoni ho usato dei fermacampioni a forma di fiorellino; in questo modo le spille sono state anche più veloci da realizzare perchè ho dovuto cucire di meno.

IMG_8061.JPG A completare la decorazione le spillette in sè, che già di suo erano colorate, chi a righe chi a fiori, e io ho solo cercato nel limite del possibile di abbinarle ai colori del pannolenci! :)

A presto! :)

Francesca