Articoli

, , ,

Halloween…a dicembre!

Bentornati!

Riemergo dopo una quindicina di giorni di silenzio…non ce l’ho proprio fatta a scrivere articoli in questo periodo :( e pensare che di arretrato ne ho da pubblicare…

non si vede dal titolo?! :D

Ebbene sì, tutti presi dal periodo natalizio e io vi schiaffo qua…i regalini di Halloween di quest’anno :D

ho fatto dei sacchettini davvero semplici e veloci per questo halloween, ma i bambini li hanno ugualmente graditi (e come dargli torto, con le gelatine alla frutta…hehe).

Su Pinterest ho trovato il link a questo printable gratuito e ne ho subito approfittato perchè mi piaceva molto; secondo me per fare una cosa fatta bene i talloncini andrebbero ritagliati in tondo seguendo il cerchio nero della stampa, ma ho optato per un più veloce taglio di righe dritte con la taglierina…ero proprio all’osso con il tempo!Ho messo in tanti piccoli sacchetitni di cellophane le caramelle e applicato con la puntatrice i talloncini stampati…niente di più!

L’anno prossimo spero di fare qualcosa di un po’ più creativo, per quest’anno è andata così!

A presto, spero!

Francesca

, , , ,

Bomboniere per una comunione, doppia versione

Bentornate/i,

tenete duro ormai la carrellata di bomboniere autunnali è quasi terminata…

quelle di oggi sono le ultime fatte per il Canile di Imola in questa ondata di cerimonie…e torniamo ad una comunione :)

Mi è piaciuta molto questa bimba…molto di carattere, avuto le idee chiarissime su tutto :D

Le bomboniere sono di 2 versioni, per i parenti e amici più stretti hanno scelto le scatoline, mentre per i compagni di scuola etc, abbiamo fatto un po’ di pergamene.

Ma partiamo dalla scatolina…come vi dicevo la giovane ragazza ha avuto le idee molto chiare, le è piaciuta ed ha scelto questa scatolina, nella versione con il giro di pizzo. Il campione che ha visto da me era con una fascia di carta verde acido, ma a lei è piaciuto il glicine, e così ho fatto.

Davanti un bel cerchio scallop con la zampetta marrone; all’interno ovviamente ci sono confetti e bigliettino.Le pergamente invece stavolta sono in versione classica, cioè stampate e arrotolate, a parte ho preparato i sacchettini di confetti ed infine ho legato insieme le 2 cose con un nastrino lilla e lo stesso pizzo usato nelle scatoline.Che ne dite? A me sembrano carine, viste lì tutte assieme poi, entrambi i tipi, mi piacciono proprio…e poi con il lilla hanno sfondato una porta aperta con me :)

A presto con…altre bomboniere! Lo so avevo detto che erano le ultime per il Canile, ma a dirla tutta ho ancora un ultimo lavoro, stavolta non per il Canile di Imola ma per una amica che mi ha chiesto di realizzarle delle bomboniere…dopodichè prometto che per un po’ non ne vedrete più! :)

Ciaooo

Francesca

, , , , ,

Sacchettini per un matrimonio

Ciaoooo!

Ormai il leitmotiv del mio blog è composto da torte di pannolini e bomboniere, torte di pannolini e bomboniere, bomboniere e torte di pannolini… :D

Ma sono felicissima di averle fatte perchè significa che il Canile di Imola ha guadagnato da questa piccola attività qualche soldino da utilizzare a favore dei suoi piccoli ospiti, e considerando che conosco la loro realtà e so ce n’è sempre tanto bisogno, anche se parliamo di una piccola goccia nel mare è comunque molto utile! Le bomboniere di oggi, anzi non è corretto definirle così perchè non sono vere e proprie bomboniere finite…in pratica gli sposi hanno sostituito le bomboniere con una bella confettata a disposizione degli invitati, e commissionato al canile i sacchettini da mettere in confettata perchè le persone potessero portare a casa i confetti.

Sono stata poco tempo lontano dal craft…lo sapevooo :)

Ma stavolta non è colpa mia, è la sposa che è rimasta colpita e lo ha scelto…io non potevo che essere d’accordo!

Così ho acquistato questi sacchettini craft neutri, e li ho decorati punchando il bordo in alto con un motivo a graffe, mentre sul davanti ho applicato una striscia di pizzo bianco.

Con la Cameo ho tagliato queste simpatiche zampette su un bazzil marrone, ho punchato un tondo poco più grande su del cartoncino sempre color craft, e incollato sopra le zampette. Questo è stato sicuramente il passaggio che ha richiesto più tempo perchè le ho dovute incollare una ad una con la colla stick. Se avessi avuto l’adesivizzatrice forse avrei fatto sicuramente prima e avrei lavorato più pulito…infatti è da un po’ che sto riflettendo sull’acquisto della Xyron.

Qualcuna di voi ce l’ha? Come vi trovate?

Mi piacerebbe avere qualche parere da chi ha fatto l’acquisto per capire se effettivamente ne vale la pena, perchè tagliando molte cose con la Cameo, in particolare alfabeti o intere parole, spesso mi trovo a pensare che la Xyron sarebbe il “giusto completamento”, per adesivizzare i miei tagli…chissà!Ma andiamo avanti…ho stampato su cartoncino beige i nomi e la data degli sposi, l’ho tagliato in rettangoli e incollato sul pizzo insieme alla zampetta.

Il risultato mi piace molto anche perchè adoro il font che ho usato per i nomi! In questo periodo sta andando molto di moda questo stile di font, se ne vedono un sacco, e questo che ho trovato (insieme ad altri simili) lo uso parecchio sia in stampa che in taglio con la Cameo. In quest’ultimo caso l’unica pecca è che diventa un po’ compilicato da incollare per via delle molte parti sottili che contiene.

Anche per oggi ho finito, alla prossima con l’ultima tranche di bomboniere (speriamo “ultima” solo per il ora)!

Francesca

, , , ,

Bomboniere solidali CoALA

Rieccoci, dopo questo bel ponte del 25 aprile, e finalmente posso mostrarvi quello per cui sto lavorando abbastanza in questi ultimi mesi…le bomboniere del Canile di Imola!

Quest’inverno abbiamo creato qualche campione, le ragazze di CoALA hanno cercato di fare un po’ di promozione, ed ecco che a inizio 2017 sono arrivate le prime richieste…sono stata felicissima di incontrare tutte queste persone che in modo molto ammirevole hanno voluto dare un contributo al canile di Imola sostenendolo con le bonboniere solidali; quindi innanzitutto porgo il mio grazie a tutti loro!

Altri lavori sono ancora top secret, ma questo è stato il primo della serie e lo posso mostrare in quanto Cinzia e Cristina si sono sposate lo scorso 8 aprile.

E’ stato molto bello aver a che fare con loro, 2 persone così carine e sensibili…mi hanno sempre riempita di complimenti e per me è stata una gioia contribuire se pur in una cosa così piccola alla riuscita del loro giorno più bello!

Cinzia e Cristina hanno organizzato una bella confettata/candy bar, e quindi mi hanno chiesto di realizzare i contenitori che avrebbero messo a disposizione degli invitati per portarsi a casa un po’ di dolcezze. Dopo aver visto insieme varie possibilità (scatoline, sacchetti, etc), si sono innamorate di questa versione…i sacchetti di pergamino (quindi semitrasparenti) decorati nella parte frontale da 2 striscioline di carta e dal loro timbro personalizzato.

Realizzarli è stato un po’ come tornare a 3 anni fa quando ero alle prese con il mio matrimonio e preparavo i nostri sacchettini di confetti (qui il link all’articolo con i sacchetti e tutti gli altri miei preparativi del matrimonio)…in effetti loro sono state ispirate proprio dal vedere uno dei miei sacchettini, e hanno voluto realizzarsi anche loro un piccolo timbro personalizzato ordinandolo su internet, dopodichè io l’ho timbrato su cartoncino beige con il VersaFine rosso e embossato a caldo con la polvere trasparente.

Ho incollato sul sacchetto una striscia alta 3 cm di cartoncino craft e una alta 1 cm di carta arancione leggermente goffrata (l’arancione era il colore del loro matrimonio), e sopra alle 2 striscie di carta ho applicato la timbrata.Per la chiusura ho utilizzato la stessa tecnica dei sacchettini del mio matrimonio, ovvero dei mini stecchi di legno che infilzano l’aletta del sacchettino, decorati al centro sempre con la stessa carta arancione.

Vuoti forse non rendono granchè, già quello che ho fotografato con dentro qualche confetto fa tutto un altro effetto…per cui non oso immaginare che carini saranno stati quel giorno, pieni di confetti, caramelle e mashmallows colorati :)

Sono contentissima di aver fatto parte nel mio piccolo di questo evento…ora torno a capofitto sulle prossime cerimonie! Ancora tanti auguri a Cinzia e Cristina!

Francesca

, , , ,

Dove vanno questi sacchettini?

Ciao! Vediamo…chi ha indovinato? Sacchettini, cuori, rosso, cagnolini…

ancora non si è capito dove vanno? Anzi, per darvi un ulteriore aiuto, “dove li potete trovare”….

Come lo scorso anno sono in vendita al canile di Imola e in centro a Imola nella giornata dell’11 febbraio prossimo, questi sacchetti pieni di cioccolatini e tante altre piccole idee da regalare a San Valentino! Le donazioni andranno a beneficio dei cagnolini ospiti del canile di Imola, quindi farete un regalo alla persona amata ma anche a loro…meglio di così :)

Ahimè ho fotografato solo i sacchettini, ma in realtà vi aspettano anche delle mollette da bucato in legno decorate, dei piccoli portafoto, segnalibri, mini ghirlande, tutti a tema San Valentino, oltre agli abituali gadget CoALA :)

Per preparare questi “contenitori di dolcezze” sono partita da alcuni sacchettini di carta craft, che ho decorato con delle strisce di washi tape e 2 diversi timbri, quello a cuore è di Florilège Design mentre l’ormai storico cagnolino con la rosa in bocca è un Pennyblack. Entrambi sono timbrati con il VersaFine CrimsonRed (adoro questi tamponi) e poi embossati con la polvere trasparente, per questo in alcune foto li vedete riflettere la luce :)

Spero vi piacciano e che andiate a comprare i vostri piccoli pensieri di San Valentino al canile di Imola! :)

Ciaooo

Francesca