Articoli

Ciao!

Lo so, questo minialbum lo avevo già pubblicato molto tempo fa, precisamente a maggio dell’anno scorso…si tratta di un bellissimo progetto di SteCreazioni realizzato ad un meeting ASI Emilia Romagna (qui trovate il vecchio post).

Ma lo avevate visto senza foto..Ora finalmente, così come per gli altri che avete già visto, è arrivato il momento anche per lui di ospitare delle foto, e l’occasione è quella di un week end fatto con mio marito nelle bellissime campagne toscane di San Giminiano e Volterra :) I colori così tenui e un po’ “acquerellosi” mi riportavano molto alla primavera, periodo in cui queste foto sono state scattate…da qui la mia scelta. E quale giorno migliore per pubblicarlo, se non oggi, primo giorno di primavera (anche se viste le temperature di questi giorni non si direbbe…)? :)
Questo mini era già bello di suo c’è poco da dire, ma completo di foto finalmente lo sento proprio mio :)

Mi è piaciuto molto lavorare su un album a fondo nero, cosa a cui mi sto abituando solo in questi ultimi tempi perchè di solito i miei lavori strano sempre su fondo bianco o chiaro… devo ammettere che le foto risaltano veramente tanto; in questo caso Stefania ci ha anche fatto mettere sotto ad ogni foto del cartoncino bianco per creare la mattatura, che rende il tutto molto più completo e rifinito.Veramente un bellissimo progetto, e portato a casa praticamente finito!

Ohhhhhhhh, e con questo dovrei aver concluso gli album arretrati da farvi vedere; ora devo proprio decidermi a stampare altre foto per completare quelli che sono lì in stand by :)

Alla prossima! :)

Francesca

Ciao a tutti, e bentornati!

Con una bella influenza che mi sta tenendo tappata in casa da domenica, solo oggi riesco finalmente ad aggiornare il blog senza che mi scoppi la testa…prima infatti con la febbre alta non riuscivo proprio a fissare niente di luminoso per un periodo sufficientemente lungo da scrivere un articolo; ora i disturbi maggiori sono altri, il febbrone over 39 spero per stavolta di averlo archiviato in via definitiva :)

Torno a parlare di mini album, ma ahimè non quelli realizzati al Nazionale ASI perchè devo ancora completarli (e chi ha visto i miei precedenti post sa che sarà una cosa lunga); vi parlo di un album dalla struttura molto semplice, ma bello cicciottone…quello realizzato per la mini vacanza fatta a Napoli per il ponte dell’Immacolata 2016.

Non eravamo mai stati a Napoli e devo dire che ci è piaciuta tantissimo, in più complice un sole stupendo che sembravano giornate di primavera anziché l’8 di dicembre…è inutile che velo dica, abbiamo scattato un sacco di foto :)

Come potete vedere da queste prime foto sta per esplodere, tanto che ho dovuto costruirgli una fascetta che lo contenga un po’ quando lo ripongo…non è che mi piaccia molto la fascia, ma se lo lascio senza rimane veramente troppo aperto, una cosa inaccettabile :)Per la struttura ho usato un semplicissimo album nero a spirale di Stamperia acquistato tantissimo tempo fa e mai utilizzato perchè gli album a fondo scuro non sono mai stati la mia passione. Poi negli ultimi mesi mi sono un po’ ricreduta sul nero… e stavolta è arrivato finalmente il suo turno :)

Come carte invece ho utilizzato la collezione “Viaggi Vintage” di ModaScrap, che invece mi piace tantissimo!

Alle carte ho aggiunto qualche abbellimento tagliato con la Cameo, qualche fustellata, un washi marrone a pois bianchi e dei piccoli stickers di Maggie Holmes che mi sono divertita a mettere qua e là sulle foto; infine ho stampato su cartoncino bianco qualche frase che raccontasse alcuni momenti del viaggio.E’ tutto, io e il mio album straripante vi salutiamo, e spero al prossimo articolo di essere un po’ più in forma!! :D

Francesca

Bentornati!!!

Sono ancora un po’ con gli occhi a cuoricino per il meeting nazionale, che come sempre è stato all’altezza delle aspettative; 2 giorni in cui ho rivisto un sacco di persone che lo scrap mi ha permesso di conoscere, un sacco di ragazze nuove che con tanto entusiasmo si avvicinano a questo hobby, e poi bellissimi corsi, shopping…come al solito torno a casa stra-carica, ma non tanto per le valigie quanto stra-carica dentro, di entusiasmo, di voglia di scrappare…di fare di più :)

Ovviamente tutto quanto si riassume in un’unica parola…GRAZIE! Grazie a tutti quelli che si sono adoperati , ognuno a suo modo, alla realizzazione di questo evento…è solo grazie a queste persone che mettono a disposizione il loro tempo e le loro risorse se tutto ciò è possibile!

Ma torniamo a noi…e quindi torniamo ai minialbum fatti nel corso dei vari meeting 2017 e che finalmente sono riuscita a completare! Anche perchè dal Nazionale mi porto a casa altri 2 bellissimi minialbum, per cui bisogna assolutamente smaltire i vecchi per fare spazio ai nuovi :DQuello di oggi è il mini realizzato con Tommy e precisamente per provare la sua (a suo tempo) grandissima novità, lo StoffaFix! Un prodotto veramente pratico che serve per irrigidire la stoffa e farla diventare lavorabile più o meno come la carta.

Il grande vantaggio di questo prodotto è che ti permette una volta pronta di poter fustellare la stoffa senza che si sfilacci, esattamente come se fosse carta…davvero comodo!Oltre a questo prodotto abbiamo usato gli stencil e i colori di Tommy, di cui non devo raccontarvi proprio niente, perchè tutte li conosciamo e sappiamo di che meraviglia si tratta! :)L’album era abbastanza semplice ma molto carino, contenendo poche foto (hehehe big problem) l’ho utilizzato per una gita di un giorno fatta a Firenze…era una giornata non proprio bellissima, anzi a tratti proprio uggiosa, e quindi i colori delle foto secondo me si abbinavano bene a questo grigio fantastico che Tommaso ci ha fatto usare.A casa oltre alle foto ho decorato con le fustellate che mi ero fatta durante il meeting, aggiunto qualche enamel dots, e chiuso esternamente con un nastro “non previsto” dal progetto :)

Che dire, Tommy è una garanzia, e durante i suoi corsi ci facciamo sempre un sacco di risate! Grazie ancora!

Ciaoooo!

Francesca

Ciao a tutti!

Che bello, sto preparando la valigia per la trasferta….anche quest’anno è finalmente arrivato il meeting nazionale ASI e io non vedo l’ora che sia domani mattina per essere su a Verona immersa in questi 2 giorni, densissimi di scrap, di chiacchiere, risate shopping ed entusiasmo :)

Intanto oggi, con molto piacere vi mostro un minialbum…sono i miei preferiti ma non prendendomi il tempo di selezionare le foto da stampare ahimè non riesco mai a farli/concluderli, soprattutto quelli delle vacanze estive che richiedono una lunga selezione tra le migliaia di foto che scattiamo :)

Questo mini lo abbiamo realizzato ad un meeting ASI Emilia Romagna lo scorso anno, è un progettino della bravissima Francesca Biancon…come al solito con le mie personalizzazioni del caso :)

Si sa, io ho sempre difficoltà con i mini che contengono”poche” foto, perchè ne scatto sempre un sacco, e meno foto posso stampare, più la selezione diventa lunga e difficile :)

Così rispetto al progetto originale proposto da Francesca, ho fatto una piccola aggiunta per riuscire a contenere 4-5 foto in più…pur cercando di non stravolgere la struttura dell’album perchè mi piaceva così com’era :)

A dirla tutta l’album lo avevo completato a casa poco dopo il meeting, ma è stato per qualche mese in attesa delle foto…che finalmente sono arrivate!

Durante il periodo natalizio ho avuto tempo di selezionare un po’ di foto di viaggetti vari dell’anno, e così sono riuscita a completare questo e altri 3 mini che vi farò vedere prossimamente!Le foto forse non si addicono molto alle fantasie delle carte, ma ho scelto di usare questo minialbum per le mini-ferie fatte quest’estate in Toscana con mia mamma…a lei piace molto il giallo e le fantasie floreali in genere, quindi questo mini volevo regalarlo a lei, da qui la scelta di metterci le foto della nostra mini vacanza, anche se lo vedevo più adatto ad esempio a foto con il mare (tutto mini, haha) :)

E’ stato molto divertente da realizzare, e uno dei pochi in cui il risultato mi soddisfa molto…chissà forse perchè ho usato le carte proposte nel kit del corso, che sono abbastanza distanti dal genere di fantasie che solitamente compro e uso? In effetti a volte bisognerebbe andare un po’ al di fuori delle proprie abitudini, magari ne esce qualcosa di buono…che dite voi?

Grazie a Francesca Biancon per questo graziosissimo progetto!

Arrivederci a dopo il Nazionale!

Francesca

Udite udite…arrivano i corsi!

Eggià, per mancanza di tempo non avevo ancora fatto l’articolo sul blog, ma il programma gira già da qualche giorno sulla pagina Facebook…a partire da questa sera, ospite dell’Associazione Artigiamano Handmade Lab ripeterò i corsi organizzati per l’Handmade Village, in 3 date distribuite tra ottobre e novembre, presso la sede della Pro Loco di Imola.

Che bella notizia, sono davvero onorata :)

Andiamo per ordine, eccovi tutte le informazioni:

IMG_0527.JPG Data: 22 Ottobre 2015

Orario 17,00-19,00 circa

Costo: € 20,00 comprensivo di kit con materiale e dispensa

Indicazioni: verranno messe a disposizione tutte le attrezzature necessarie, tuttavia si consiglia di portare da casa gli “indispensabili” (forbici, colla, righello, matita) per agevolare il proprio lavoro e quello degli altri.

________________________________________

IMG_0528.JPGData: Giovedì 29 Ottobre 2015

Orario: 17,00-19,00 circa

Costo: 20,00 € comprensivo di kit con materiale e dispensa

Indicazioni: verranno messe a disposizione tutte le attrezzature necessarie, tuttavia si consiglia di portare da casa gli “indispensabili” (forbici, colla, righello, matita) per agevolare il proprio lavoro e quello degli altri.

________________________________________

IMG_0529.JPGData: Giovedì 5 Novembre 2015

Orario: 17,00-18,00 circa

Costo: 10,00 € comprensivo di materiale e dispensa.

________________________________________

I corsi si svolgono presso la sede della Pro Loco di Imola, in via Casoni 40 (appunto a Imola), al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti.

Per chi decide di partecipare a tutti e 3 i corsi il costo è scontato a 40,00 € totali.

Per info e prenotazioni basta contattare [email protected]

Che dire, vi aspetto!

Francesca