, , ,

Torta total pink

Bentornati!

Oggi un altro articolo veloce per l’ennesima torta di pannolini…

effettivamente questo 2017 è un anno bello denso di torte di pannolini, se le conto penso che si stia affermando come il più popolato di torte di pannolini, un giorno potrei mettermi a contarle per vedere quante ne ho fatte da gennaio ad oggi, e quante negli anni scorsi, chissà :)

Questa volta la torta era per una bimba, è stata scelta la versione più grande, con i 90 pannolini disposti stesi e non arrotolati, e l’unica indicazione “tassativa” che mi era stata data era che fosse SOLO di colore rosa, rosa e rosa :)E così è stato: le scritte, il fiocco, le decorazioni, tutto rosa, cercando di giocare con diverse tonalità, dal rosa baby a dei più intensi fucsia, ma non vi sono stati altri colori (va bè a parte bianco e beige ma quelli sono neutri non fanno testo…e poi dovrò usare qualcosa che crea contrasti altrimenti come faccio, metto rosa su rosa? Neanche si leggerebbe) E anche per oggi siamo arrivati in fondo, a presto con qualche altro lavoretto!

Grazie,

Francesca

, , ,

Torta Welcome boy

Ciao!

Tanto per non perdere l’abitudine ecco una recente torta di pannolini :)Era per un maschietto, e chi l’ha regalata ha voluto personalizzarla con uno scherzoso “Welcome Mantovani Junior”, in onore del cognome del piccolo…

Per il resto nessuna grossa novità rispetto al solito delle mie torte di pannolini…quindi lascio parlare le foto :) Oggi è stato un post super veloce!

Alla prossima con qualche altra creazione arretrata :)

Francesca

, ,

Benvenuto Marco

Ciao a tutti,

ve l’avevo promessa ed eccomi qui anche oggi con un’altra torta di pannolini, sempre per un maschietto…

ma stavolta la versione MAXI!

Si tratta infatti della versione di torta da 90 pannolini, in questo caso non li arrotolo uno ad uno (come la versione da 60) ma li dispongo stesi in una sorta di spirale, in tutti e 3 i piani (chiaramente in quantità diversa per rendere i piani sempre più piccoli).Anche questo è un nuovo font che ho trovato, mi è piaciuto e ho subito provato ad utilizzarlo in una torta…devo dire che non è male, anche se il mio preferito resta comunque quello della precedente torta (qui il link).Speriamo che la torta sia piaciuta!

Anche per oggi è tutto, grazie di aver visionato il post e alla prossima!

Francesca

, ,

Torta Welcome Baby

E dopo una manciata di mini album, perchè non tornare a qualche torta di pannolini?? Ne sentivate la mancanza, eh!? :P

Sempre cercando qualche piccola variazione, ecco la torta che vi mostro oggi, il cui pezzo forte a mio parere è questo font meraviglioso ed estremamente di moda adesso che sono riuscita a tagliare abbastanza facilmente con la Cameo, e il risultato mi piace proprio tanto…proprio bello, dà molto movimento! Penso che lo userò anche in altre torte perchè al momento è proprio uno dei miei font preferiti :)

Per il resto nessuna grande novità, ho sostituito al solito raso un nastrino di organza con stampati dei fiorellini, e aggiunto a mia volta altri fiorellini di carta per ravvivare un po’ il secondo piano della torta che altrimenti risultava di questo azzurro troppo intenso..Un post super veloce oggi :)

A presto con un’altra torta di pannolini!

Francesca

, ,

Una cornice per Emanuele

Ciao a tutti!

Prima di mostrarvi un altro dei miei recenti mini album, il post di oggi è dedicato a un piccolo pensierino che ho preparato per una cara amica, la stessa per la quale ho avuto il piacere di lavorare in occasione del battesimo del suo bimbo, mostrato qui, qui e qui un po’ di tempo fa.

Durante la festa post cerimonia ho scattato qualche foto, e non ho potuto fare a meno di prepararle una cornice con una delle foto più esemplificative della giornata, la foto di rito di loro tre, davanti alla bellissima torta.

Ho utilizzato una delle solite e ormai conosciutissime cornici dell’Ikea; mi sono divertita a decorarla in maniera molto semplice con del washi tape, una tag pretagliata a forma di parentesi (entrambi, sia il washi che la tag, facenti parte della goodie bag ricevuta al meeting nazionale ASI), dei pesciolini e una balena in feltro adesivi comprati da Michaels a New York (nostalgia nostalgia nostalgia) e la scritta “Emanuele” composta con un alfabeto adesivo.E’ stata davvero veloce perchè in fondo ho utilizzato tutti materiali già “pronti all’uso”, non ho fabbricato niente da zero, ma tuttavia il risultato mi piace, la trovo simpatica e sicuramente adatta alla cameretta del piccolo giovanotto!

Ciaoooo :)

Francesca