Articoli

Ciao, e bentornati sul blog!

La pausa estiva si è prolungata più del previsto, non perché sia stata in vacanza finora (magari!) ma perché da quando sono rientrata non mi ero ancora presa il tempo di scrivere articoli per il blog fino ad oggi, nonostante abbia lì un po’ di lavoretti vari da mostrare.

Infatti spulciando tra le foto del cellulare mi sono accorta di aver tralasciato dalla pubblicazione diversi lavoretti, o almeno credo…spero di non pubblicare la stessa cosa oltretutto in 2 articoli diversi, conoscendomi sarei capace anche di questo! :)

Quindi quello di oggi (sperando di non averlo già pubblicato tempo fa) è il travelbook che ho preparato quest’anno per mia cugina, una tradizione che ormai porto avanti da alcuni anni perché so che le piace portare in vacanza con sé qualcosa dove riporre tutti i suoi biglietti, appunti, etc.

Ho recuperato la copertina di una vecchia agenda perché mi piaceva molto la tonalità di azzurro; queste sono alcune foto di come ho decorato l’esterno:

All’interno invece ho utilizzato una facciata per il blocco note, i post it e una striscia di carta alla quale ho fissato delle graffette per eventuale necessità; nell’altra facciata invece una tasca dove riporre mappe o altri documenti.Al centro ho fissato invece una busta trasparente di quelle da pocket letter (le stesse che si usano per le figurine diciamo, quindi formato A4 diviso in 9 taschine), utile per conservare piccole cose, tipo scontrini, piccoli biglietti, etc.E’ tutto per oggi, spero di riprendere il ritmo con gli articoli e quindi, ottimisticamente…a presto! :)

Francesca

Eh sì, finalmente sono arrivate anche per me!

E’ stata una lunga estate, molto difficile e anche parecchio triste per alcune vicende personali, adesso è giunto il momento di tentare di staccare la spina…

vi lascio quindi con un piccolo lavoretto fatto qualche sera fa, in preparazione delle vacanze:

img_3214-2

Mi piacciono molto le guide della Lonely Planet, ne ho comprata una la prima volta per New York e mi sono trovata molto bene, ma spesso non conviene comprare l’intera guida perchè realmente interessano solo alcune parti.

Così quello che sto facendo dallo scorso anno è comprare sul sito i soli capitoli che mi interessano. Costa molto meno, scarico il mio pdf, me lo stampo e via.

img_3215-1Ovviamente però non posso portarmi in giro le pagine volanti, no? :)

Quindi sulla falsariga dello scorso anno, ho rilegato questo nuovo capitolo sempre utilizzando il cartoncino craft e questa strana “finta pelle” color azzurro Tiffany per la costa. Per il fronte ho cercato su internet la copertina originale della guida, l’ho stampata e incollata :)

Lo scorso hanno lo avevo rilegato in maniera un po’ più complessa, cucendo i vari fascicoletti di pagine proprio come se fosse un libro, perchè avevo stampato anche il capitolo introduttivo e l’indice per cui erano molte più pagine di quest’anno.

Trattandosi sempre della stessa guida della Grecia, quest’anno ho stampato solamente il capitolo acquistato, senza tutto il resto che sarebbe stata una ripetizione. Una volta tornati a casa conserverò i 2 libretti assieme, come se fosse un’unica raccolta (di fatto lo è).

img_3216-1Ma la guida non è tutto :)

Ho sempre bisogno di portare con me in ferie anche un piccolo diario di viaggio dove la sera appunto le cose più importanti…cosa abbiamo visto, dove e cosa abbiamo mangiato, le spiagge, i nomi delle località…in primis per ricordo, e poi perchè comunque è molto comodo dopo, quando mi trovo a fare l’album delle vacanze.

Quindi mi sono fatta un semplicissimo template, ho stampato una pagina per ogni giorno di vacanza, rilegato, e via.

Fuori pochissimi ghingheri perchè tanto lo porto con me per tutta la vacanza quindi è inevitabile rovinarlo…una semplice copertina craft con una striscia di washi tape e il titolo scritto con i trasferelli.

Siamo in fondo, io auguro a tutti buone vacanze, anzi buon agosto così includo anche chi non è in ferie, e con FraCreazioni ci vediamo a settembre!

E ricordatevi sempre…

cani_gatti_animali_in_vacanza

Bentornati!

Chiudo finalmente la parentesi cards per parlare nei prossimi 2 articoli di una passione alla quale purtroppo riesco a dedicare poco tempo…i mini album!

Io non sono una fanatica dei layout, preferisco fare dei minialbum tematici, per esempio per le varie vacanze, matrimonio (che ancora devo fare, ehm…), etc etc….dei reportage insomma.

Avevo lì nel limbo 2 mini album, uno ormai da anni e uno da poche settimane, che stazionavano lì tra i “semilavorati” in attesa di capire che uso farne…e finalmente li ho completati.

img_2975

Partiamo dal più recente dei 2…il mini album fatto all’ultimo meeting ASI E.R. durante il corso di Tommy.

La struttura è molto semplice ma carina, e come in tutti i corsi di Tommy abbiamo pastrocchiato a non finire con i suoi bellissimi colori, tanto che stavolta mi sono addirittura lanciata nell’acquisto di alcune paste che…bah, chissà se userò! :D

Non perché non siano belle, anzi ho scoperto e acquistato la bellissima pasta sabbia e il gesso a spessore che ho visto applicati in questo corso e mi hanno proprio conquistata, è che io a casa ho poco tempo, quindi mi impigrisco e non mi metto mai a riprovare queste nuove tecniche/prodotti, ripiego sempre nel fare le solite cose :(img_2976Ma veniamo all’album…abbiamo usato il turchese e il verde salvia, 2 colori che non mi sarebbe mai venuto in mente di abbinare, e invece…un accostamento davvero bello! Abbiamo giocato con un sacco di tecniche, dall’ormai famoso effetto legno della copertina, a tutte quelle utilizzate nelle pagine che oramai non sono nemmeno più in grado di elencare :)
img_2977

Ovviamente una volta a casa l’ho un po’ personalizzato; ho deciso di utilizzarlo per la vacanza fatta lo scorso anno sul lago Trasimeno con mia mamma e Dolly, per poi regalarlo appunto a mia mamma che, nonostante si sia un po’ informatizzata per quanto riguarda le fotografie è rimasta fedele alla foto stampata, e quindi ha gradito molto il pensiero.img_2978

Nella foto sopra si vede il nodo di corda fatto con uno stencil e la pasta sabbia (così come la corda nella copertina). E’ stato divertentissimo realizzarlo e tutto sommato anche abbastanza semplice!
img_2979

Gli abbellimenti ce li siamo fatti da sole, infatti dopo aver creato delle fantasie con i colori di Tommy sul cartoncino bianco, lo abbiamo usato per fustellare dei ghirigori da applicare nelle pagine.

A casa ho aggiunto un po’ di didascalie fatte con la Dymo…oltre ovviamente alle foto!

Bel corso e con Tommy, come sempre, molto divertente!

A presto :)

Francesca

Ciao!

Ogni estate, solitamente intorno al suo compleanno, preparo a mia cugina un mini album dove raccogliere i ricordi delle sue vacanze, perché so che le piace.

Quest’anno sono arrivata moooooolto lunga, un po’ me ne ero dimenticata, un po’ i mesi sono volati, per cui ho rimediato solo adesso, a gennaio…passata la frenesia del Natale mi sono presa qualche serata e gliel’ho preparato.

albumsdomingo01

Ho usato delle carte di una vecchia collezione della Fancy Pants, mentre per la copertina ho usato del cartoncino di recupero che ho rivestito con questa strana stoffa adesiva che proprio non ricordo come sia arrivata a me e da chi/dove…ma per questo lavoro mi piaceva :)

albumsdomingo02

Le pagine sono rilegate con 2 giri di filo twine che si vede anche fuori, dove l’ho fatto uscire, annodato e decorato con 2 perline di legno.

albumsdomingo03

All’interno mi sono sbizzarrita cercando comunque di restare sul generico, perché non so cosa dovrà andare a metterci! Quindi ho fatto un mix tra pagine libere, altre adatte ad ospitare foto, alcune taschine e buste di pergamino dove raccogliere memorabilia varie, ed in fondo una bustina con tag e abbellimenti vari che potrà usare a suo piacere.

Ciao!

Francesca

Bentrovate/i!

Chi di voi non è ancora partito per le ferie? Io sono tra questi, anche se ormai ci siamo e sto incrociando le dita e tutto l’incrociabile perchè riusciamo a partire…quest’anno i problemi di salute in famiglia non ci danno tregua e ogni volta che si cerca di fare dei programmi è un’incognita fino all’ultimo momento e oltre…la frustrazione è ai massimi livelli, non ne posso proprio più :'(

Il mese scorso ho fatto l’ennesima torta di pannolini e questa volta ho voluto provare qualcosa di diverso per quel che riguarda la card di accompagnamento :)

Ormai ho fatto l’abbonamento alla card a forma di tutina e in effetti è sempre molto simpatica, ma questa non è da meno: la card pannolino.

D’altra parte per accompagnare una TORTA DI PANNOLINI, non c’è niente di meglio che una card a forma di PANNOLINO! :)

cardpannolino01L’idea tanto per cambiare l’ho presa da Pinterest…ho trovato un file stampabile gratuito molto semplice ma molto carino; ho stampato l’esterno (“l’involucro” della card) su del bristol azzurro pastello e l’interno (la card vera e propria dove scrivere il testo) su bristol  beige…cardpannolino02ho fatto 2 fori nei 2 lembi di pannolino che si incrociano, e fatto passare un nastro largo di organza blu, imitando fedelmente l’esempio che era su Pinterest (lì in realtà era tulle)! Trovo che il natro così largo, e di conseguenza il fiocco così grande, completi davvero bene la card che altrimenti di per sè risulterebbe un po’ troppo vuota :)

Per chi fosse interessata questo è il link dal quale ho scaricato il file printable:

http://papelisimo.es/2014/09/plantilla-molde-tarjeta-baby-shower-bautizo/

Non mi resta che augurarvi buone vacanze, io continuo ad incrociare le dita sperando che FraCreazioni abbia motivo di tenere la saracinesca abbassata fino al 21 agosto!

cani-3363Ciaooo!!!

Francesca