Articoli

, ,

Ancora segnaposto…

Ciao a tutti! Spero che abbiate passato un buon Natale…ora che appunto è passato posso mostrarvi alcune cosine, tra cui questi segnaposto preparati per un’amica che voleva qualcosa di simpatico per la sua tavola di Natale :)

Il bello di questi segnaposto è che richiedono materiali davvero basilari e accessibili a chiunque, anzi potrebbe essere un’idea carina da realizzare anche insieme ai bambini; in pratica…cartoncino, forbici e colla, niente di più!

Io ho usato del classico cartoncino bristol da cartoleria rosso e nero per la struttura principale e la cintura e del bristol bianco per stampare le targhettine con i nomi; solo un po’ più particolare, lo è la fibbia della cintura che era di una carta oro metallizzata (ma si poteva utilizzare anche un più semplice bristol giallo), e i bottoncini per i quali invece ho usato questi pallini pretagliati a pois, che avevo comprato in fiera tempo fa in uno stand straniero di materiale per lo scrap.

Anche questi tuttavia sarebbero facilmente sostituibili con dei fermacampioni o tagliando dei pallini da un cartoncino. Non ho seguito nessun template anche perchè è davvero semplice crearseli a proprio gusto; io ho fatto una prima prova per capire le dimensioni che volevo per la fascia rossa, dopodichè tutti i particolari sono andati di conseguenza.

Per quest’anno ormai è tardi, ma spero possano esservi di ispirazione per il prossimo Natale :)

A presto, con un po’ di foto dei miei regalini natalizi!

Francesca

, , ,

Regalini o segnaposto?

Ciao a tutti!

Natale ormai è davvero alle porte, e io come al solito sono affogata nell’ultima settimana a pensare ai regali da fare e ad altre 3000 cose! Ma penso di essere in buona compagnia, ecco perché oggi vi mostro un’idea molto veloce da realizzare se avete bisogno di preparare dei piccoli pensierini o dei simpatici segnaposto che vi salveranno la cena della vigilia o il pranzo di Natale con poca fatica :)

Al supermercato mi sono munita di quelle belle confezioni di KitKat (che piacciono praticamente a tutti) che contengono 8 Mini KitKat…mi servivano per una cena di 7 persone per cui era perfetta :)

Io non ho fatto altro che ricoprirli con una carta metallizzata bordeaux, e ho fatto 2 giri di washi tape: uno glitterato verde…lo so questo lo avete visto anche nell’articolo scorso, ma da quando ho scoperto questo washi tape da Tiger non posso più farne a meno! Pensate che sapendo di usarlo molto sotto le feste ogni volta lo compro, e mi sono ritrovata ad averne in casa anche 3 rotolini in contemporanea :)

comunque tornando a noi, dicevo che ho fatto un giro di washi glitterato verde e uno oro a pois.

Su del cartoncino bianco ho poi timbrato questo sentiment preso dal mio ultimo acquisto, un set di timbri clear della My Favorite Things (il “Toasty Greetings”, quello con i pinguini simpaticissimi per intenderci) timbrato con il VersaFine “Olimpia Green”; ho tagliato la timbrata a mò di bannerino e l’ho applicata sul KitKat, e infine ho incollato sul bordo sinistro della timbrata un alberello di Natale dorato.

Che dire, veloci ma deliziosi (in tutti i sensi :P ), sono stati molto apprezzati!

Ciaooooo, e se non ci risentiamo prima…Buon Natale a tutti! <3

Francesca

, , , ,

Tavola delle feste

Bentornati!

Oddio, un altro articolo di craft-misto-cucina…ci avrò mica preso gusto?!

In effetti cucinare mi è sempre piaciuto, e negli ultimi mesi forse mi sono anche sbizzarrita più del solito nella preparazione/sperimentazione di nuove ricette, etc…

Quella di oggi è la tavola che avevo preparato per il pranzo post Natale a casa nostra con i miei suoceri, niente di chè ma dal momento che anche qui avevo fatto le foto ne ho fatto un piccolo articolo, si sa mai che a qualcuno possa essere utile…tra l’altro siamo oramai a ridosso di San Valentino, quindi può servire per trarne spunti su segnaposto o stuzzichini da fare per l’occasione.

tavola01

Quest’anno impazzavano gli alberelli di pasta sfoglia, ovunque su Internet e sui social si trovavano video che ti spiegavano come realizzarli, grandi, piccoli, dolci, salati…ce n’era per tutti i gusti.

Erano molto carini, ma la mia attenzione era stata colpita ancor di più da un alberello che avevo visto su Pinterest, fatto con il pane x tramezzini tagliato a stelle, e relative farciture…

Fortunatamente in casa ho delle formine da biscotti a forma di stella di 3 dimensioni diverse, quindi realizzarlo è stato abbastanza semplice.

tavola02

Come farciture ho alternato delle fettine di salsiccia passita a degli strati di una salsina di verdure; il tutto è tenuto insieme da uno stecco dove in cima ho incollato dei bannerini precedentemente stampati con i nomi dei commensali; nella foto originale in realtà sopra c’era mi pare una ulteriore stellina di pane, ma visto che a me servivano come segnaposto mi è sembrata ottimale questa modifica.

Nella stessa foto vedete il “centro tavola”, che in realtà sono tanti pezzi che mi hanno regalato (lanterne e mazzolino) e che io ho semplicemente accostato, con sotto una ghirlanda di fiocchi di neve dorati.

tavola03

Visto che il tavolo è stato fotografato con sopra già gli antipasti, li menziono…

ho fatto dei tramezzini di salsa tonnata e uovo sodo, altri con la stessa salsa verde dei segnaposto e i funghetti, dadini di mortadella e olive nere, e la goloseria provata per la prima volta…le prugne secche con la pancetta al forno :) le avevo mangiate ad un matrimonio e mi erano piaciute così tanto da promettermi di provare a farle anch’io, e in effetti sono andate!

Alla prossima!

Francesca

, , ,

Segnaposto ultima chiamata

Ciao a tutti!

Siamo al rush finale anche per i segnaposto, alleluia! :)

Anche in questo caso mi hanno chiesto delle match box (simil scatoline dei fiammiferi).img_1260.jpegLe ho rivestite con della carta da pacco dell’ikea color craft e bordeaux (la mia preferita tra le varie che ho!), sopra alla quale ho applicato anche stavolta un giro di washi tape glitterato oro.img_1261.jpegHo stampato i nomi su bristol bianco e tagliati sempre a banner; rispetto a quelli precedenti che avevo incollato solo per metà e lasciato la coda libera leggermente arricciata verso l’alto, stavolta ho messo 2 punti di biadesivo uno in cima e uno in fondo al bannerino, e quando l’ho attaccato alla scatola ho fatto in modo che al centro si formasse un po’ di pancia; infine ho arricciato appena appena le code del banner…non sembra proprio che stiano sventolando? :)img_1262.jpegAl posto dei fiocchi di neve ho punchato (con un vecchio punch della EK Success) su della carta rossa e gialla dei rametti che mi ricordano vagamente quelli del vischio, e li ho incollati solo nella parte del ramo, lasciando le foglie libere di sollevarsi.

Che dite, tra i vari segnaposto quali vi sono piaciuti di più? :)

Francesca

, , ,

Segnaposto parte II

Ciao! Come promesso ecco il secondo round di segnaposto…

La stessa persona me li aveva già commissionati l’anno scorso, ed avevamo fatto le match box, per cui quest’anno per cambiare abbiamo optato per la soluzione n.2, ovvero i cestini con le nocciole (come qui).

segnaposto_gloria_01Sono partita col fare la base dal cartoncino craft, perchè le nocciole mi ricordano qualcosa di rustico per cui volevo che anche il contenitore lo fosse, pur restando su qualcosa di fine e natalizio.segnaposto_gloria_02Li ho quindi arricchiti applicando su tutti i bordi del cestino ancora “smontato” del washi tape, ne ho usati 3 diversi per dare un po’ più di colore perchè già il cartoncino craft di suo è abbastanza spento, cosa che non va d’accordo con la tavola di Natale; quindi 1 washi rosso a poi grandi bianchi, uno bianco a pois piccoli rossi, e uno oro con le stelline trasparenti, questa è stata la scelta.segnaposto_gloria_03Li ho riempiti con una decina di nocciole ciascuno e avvolti in quadrotti di cellophane che poi ho chiuso con la puntatrice; i punti non si vedono perchè sono nascosti dal bannerino bianco che, come nei segnaposto della puntata precedente, ho stampato con i nomi dei commensali.segnaposto_gloria_04Per ultimo, in ogni bandierina ho applicato un piccolo sticker a forma di fiocco di neve.

Pronti!

Francesca