Articoli

Rieccovi!

Come promesso, ecco la seconda parte della Comunione di Vittoria…

Soddisfatte degli inviti, Vittoria & mamma mi hanno chiesto anche i menu per i tavoli, e le decorazioni per le bomboniere.

Ma andiamo per ordine, ecco i menu…

Molto semplici, ho tagliato dei cartoncini di formato simil-segnalibro, gialli, con incollato sopra il cartoncino bianco dove ho stampato il menu…la decorazione è una strisciolina di cartoncino craft abbellita con una fogliolina verde, un cuore, e la mitica coccinella :)Ed ecco le decorazioni che poi sono state utilizzate dalla signora che si è occupata della realizzazione delle bomboniere; per fare una cosa omogenea, giustamente mi è stato chiesto di realizzare io dei cuori in cartoncino craft con applicato sopra fogliolina e coccinella, utilizzando ovviamente gli stessi materiali di inviti e menù.Eccoli qua tutti in fila come soldatini, pronti per dare sfoggio di sè sulle bomboniere! :)

Anche per oggi è tutto, io vi saluto e vi aspetto al prossimo articolo :)

Francesca

Ciaoooo!

Oggi torniamo alla carta, perché maggio è stato un mese bello intenso per comunioni/battesimi etc, e quindi ho alcuni lavori da mostrarvi…

Questo di oggi è forse il più particolare: parliamo della Prima Comunione di Vittoria.Ho capito subito che Vittoria non era una ragazzina come tutte, quando sua mamma mi ha dato qualche indicazione per preparare gli inviti…

Mi ha mandato in crisi! :D

Le indicazioni erano: coccinelle (e fin qui niente di così assurdo, anche se da una ragazzina della sua età ti aspetti fiori, farfalle, fiocchi, etc…), ma soprattutto i colori…giallo e verde.

No rosa, lilla, oro, fucsia…no no, giallo e verde! :O E non un verde o un giallo pastello…giallo limone e verde acido!! :O ho pensato “oddio e adesso cosa mi invento…” volevo tirare fuori qualcosa di grazioso nonostante questi 2 colori così strong, ma senza cadere su qualcosa di maschile…

E insomma, alla fine qualche prova è venuta fuori, e la scelta di Vittoria è stata per questo formato: Fortunatamente al Nazionale ASI 2018 nella goodie bag c’erano queste fustelle carinissime di Florilège che mi hanno permesso di tagliare delle foglioline, alle quali ho applicato sopra del filo twine, una fetta di legno (ne avevo un sacchettone giacente in casa da non so quanto tempo, acquistate su Opitec e finalmente utilizzate!) e infine la coccinella richiesta.

Tutto il resto è solo un po’ di cartoncino, bianco giallo e verde, non vi occorrono molte spiegazioni :)

Devo ringraziare Vittoria per avermi messo davanti a questa piccola sfida, il cui risultato tutto sommato non mi dispiace, spero sia gradito anche a lei!

Per oggi è tutto, vi aspetto al prossimo articolo per il secondo step…sì perchè non è finita qui con il giallo-verde… :)

Alla prossima!

Francesca

Ciao a tutti!

Vi ricordate cosa avevo detto la settimana scorsa, qui?

Eh sì, vi avevo anticipato che ci sarebbe stato un altro gruppo di bomboniere in questo formato (come lo chiamo io) pergamena-scatolina…ed eccole qua :)

Stavolta però anzichè per un matrimonio mi sono state commissionate per una comunione, e per l’esattezza erano indirizzate a dei bimbi, i compagni di classe della festeggiata.

La mamma mi ha proposto di farle di vari colori, e precisamente alcune più dedicate ai maschi ed altre più alle femmine; così questa è stata la mia pensata…rosa lilla e beige per le fanciulle, e verde e azzurro per i maschietti, sempre restando in toni pastello per dare comunque una uniformità all’insieme.

In tutte ho utilizzato un nastrino di raso marrone per la chiusura, e lo stesso marrone riprende l’abbellimento usato nel bollino di chiusura, che per i maschi era la zampetta ormai diffusa nei miei lavori per il canile, e per le femmine una farfallina fatta con un noto punch di Martha Stewart.Anche in questo caso all’interno ci sono 5 confetti chiusi in un tulle bianco; che dite, vi piace di più la versione da matrimonio, o questa multicolor? :)

Io non saprei, mi piacciono entrambe e nonostante il mio scetticismo iniziale devo dire che alla fine questa idea di farle in vari colori mi ha proprio convinta!

Ciaooo!

Francesca

Ci siamo!

Oramai si parte per le vacanze, anche quest’anno con incredibile velocità è arrivato agosto e il tempo di partire…per noi destinazione Portogallo! Sono molto curiosa perchè tutti quelli che conosco e ci sono stati me ne hanno parlato bene…le aspettative quindi sono alte :)

Ho solo un timore, che sia piuttosto grande e che non riusciamo a vedere tutto quello che vorremmo vedere, perchè gli spostamenti sono ben più ampi di quelli ai quali ci siamo abituati negli ultimi 2 anni nelle piccole isolette greche! Staremo a vedere…

Vi saluto a dopo le vacanze con un lavoro molto importante, la card realizzata per la Prima Comunione di una nipotina di mio marito; importante perchè ci tenevo a fare una cosa diversa dal solito, di quelle che ti togli l’orologio quando ti metti al lavoro, e ci impieghi tutto il tempo che richiede, finchè non sei soddisfatta del risultato finale! :)

Così ho colto questa occasione per provare finalmente questa meravigliosa fustella acquistata ad un meeting ASI diverso tempo fa…

La fustella è una Die-namics della My Favorite Things (questa qui per la precisione), l’ho acquistata dalle ragazze di ImmagineLab perchè ho visto un campione di card fatto da loro con questa fustella e dei timbri di pinguini, era favolosa e nell’entusiasmo del momento ho comprato sia la fustella che il kit di timbri…poi ovviamente ho messo tutto lì in attesa di trovare l’occasione per usarli.

Per i fantastici pinguini non è ancora arrivata l’occasione, ma per la fustella sì! Con pazienza certosina ho applicato l’acetato su 2 riquadri dei 3 più piccoli, e iniziato a Fare tutto il giro di biadesivo spessorato per creare la “camera” dove inserire paillettes e perline…

Ho incollato la cornice alla base di cartoncino rosa, dopo aver inserito sotto le varie decorazioni (carte, timbrata, etc), ed infine ho applicato sopra un piccolo bannerino rosa chesi trova sempre nel kit della fustella, e un’altra timbrata (“per la tua Prima Comunione” è un timbro facente parte di un set di ModaScrap) fatta con il VersaFine viola e poi embossata con la polvere trasparente.

Infine con un foglio di carta da lucido molto particolare (all’interno della trama contiene come dei grossi brillantini, non credo che si vedano dalle foto) ho realizzato la busta su misura.

Non sono pienamente soddisfatta di come ho utilizzato questa fustella perchè ha davvero un gran potenziale, ma era la prima volta…la card è comunque stata molto apprezzata quindi sono contenta!

Bene, con questo auguro buone vacanze a chi come me si sta preparando a partire (o anche a stare in ferie a casa, che comunque si sta bene) e buon lavoro a chi invece resterà in ufficio/negozio/etc. anche in questo periodo vacanziero!

Ci vediamo al rientro, ciaoooooo!

Lo avevo detto io che l’argomento comunioni non era finito…! :)

La famiglia di Joy, che quest’anno si trovava alla sua Prima Comunione, ha contattato CoALA perchè voleva cogliere questa occasione per fare anche una donazione al Canile di Imola.

Così ci siamo messi in contatto ed ho creato per loro una piccola card (9×12 cm) da donare agli invitati insieme alle bomboniere.

img_2355.jpgOrmai avrete capito che il cartoncino craft è la mia passione, lo metto dappertutto e infatti anche questa volta l’ho proposto nei campioni che avevo preparato per l’occasione; ed è stato scelto, in questa versione classica a libro con davanti un washi tape un po’ “pizzoso” in bianco e azzurro (per riprendere l’azzurro Tiffany usato nelle bomboniere) e una fustellata a forma di graffa quadrata con all’interno un timbro classico da Comunione (by Impronte d’Autore).img_2356.jpgAll’interno il testo con i ringraziamenti del Canile di Imola

ed ecco i 40 bigliettini pronti per essere consegnati!

Questi sono i primi lavori di questo genere, per cui ci siamo mosse, per così dire, “su richiesta”…ma in Canile ci stiamo attrezzando per proporre a chi fosse interessato una serie di questi gadget  per le donazioni “da cerimonie” (bigliettini, segnalibri, ma anche bomboniere), presto dovremmo riuscire a proporre una nostra “linea”, ovvio sempre altamente personalizzabile in quanto sono lavori fatti a mano!

Quindi non siate timidi, e valutate l’idea di un regalino solidale per le vostre occasioni speciali :)

Ciaooo

Francesca