Articoli

,

Timidi esperimenti di handlettering

Ciao a tutti,

quello di oggi è un articolo lampo, per farvi vedere un piccolo esperimento di lettering fatto per il compleanno della mia mamma :)

Nella busta che conteneva la card ho voluto tentare una scritta un po’ particolare, di quelle che seguo ormai da tempo su Pinterest, che guardo e riguardo, ma non so mai come fare…Prima chiaramente ho fatto una “malacopia” a matita, e infine dopo qualche piccolo aggiunstamento l’ho sovrascritta con la penna gel nera ed infine cancellato la matita, et voilà! :)

Vi dirò che come primo tentativo “serio” non mi dispiace nemmeno..mi piacerebbe proprio tanto entrare in questo mondo, ma richiede tanto, tantissimo esercizio, per il quale è necessario molto tempo, che ahimè non ho… :(

E voi? Vi siete fatti contagiare da questa ondata del momento sulla calligrafia e handlettering?

Francesca

,

Bigliettini veloci

Bentornati!

Oggi un articolo molto veloce per mostrarvi alcune mini cards (per “mini” intendo formato A6 piegato a metà); ogni tanto sforno una piccola serie di bigliettini in questo formato e li do a mia mamma, che li tiene lì da utilizzare al bisogno…e da un po’ di tempo lamentava il fatto di essere a corto di biglietti a tema compleanno, così una sera che avevo un po’ di tempo (e non sono crollata alle 9 nel divano) mi sono messa al lavoro :)

Come carte ho utilizzato dei ritagli di patterned varie; ho l’abitudine di conservare i piccoli ritagli che mi avanzano da lavori “più grossi”, li tengo in un raccoglitore suddivisi per gruppi di colori e poi all’occorrenza li uso per questo genere di lavoretti più piccoli

Come timbri invece ho utilizzato quelli di un kit della Scrap IT Design, marchio italiano che ha realizzato questi bei sentiment con frasi in lingua italiana, e li ho timbrati su del comune bristol bianco con il VersaFine Onyx Black

Come ultimo “tocco” mi sono divertita ad arricchire alcune timbrate con delle piccole cornici disegnate da me a mano libera con un pennarello a sfera nero…diciamo un timido esperimento di doodling :)

Mi piacerebbe molto così come approfondire calligrafia e handlettering, ma occorre applicarsi e fare molto esercizio, quindi richiede tempo…ma chissà, piano piano…intanto inizio da queste piccole cose :)

Bene, anche per oggi siamo arrivati in fondo al mio articolo “settimanale”, lo chiamo così perchè ultimamente più o meno questa è la cadenza del mio blog…ma venerdì prossimo a quest’ora se tutto va bene sarò in viaggio (o forse già arrivata) per….IL MEETING NAZIONALE ASI 2017!!! Quindi chiedo venia se la prossima settimana sarò latitante, so già che mi ridurrò gli ultimi giorni a fare un sacco di cose e ahimè il blog temo che sia una di quelle che dovrò lasciare indietro…vedremo! Magari mi farò perdonare la settimana dopo con un bel resoconto del meeting, non vedo l’ora :)

Ciaoooo!

Francesca

, ,

Card candies parte II…il “ricevuto”

Ciao, nello scorso articolo ho parlato del mio primo esperimento di card candies, preparato in occasione del meeting ASI E.R.-Marche per partecipare allo swap.

Non lo avevo specificato ma la mia card candy è finita a Silvana di Scrap all’alba che mi ha fatto un sacco di complimenti (immeritati)!

Ma da chi l’ho ricevuto a mia volta? Ebbene, io ho ricevuto la card Candy di Daniela (il blog di zucchero filato), che consistevano in 5 bellissime tag a tema San Valentino (il tema era la regola dello swap) nei toni dell’oro azzurro e rosa! Un accostamento di colori tutti molto forti ma davvero bello.

Sono molto pentita di non averle fotografate tutte assieme prima di utilizzarle :( , ma se volete vederlo potete cliccare qui e andare sul suo blog dove proprio da qualche giorno le ha pubblicate; io in compenso oggi mi farò perdonare mostrandovi l’uso che ne ho fatto.

Sì, perchè ho già messo in uso tutti e 5 questi abbellimenti, incredibile ma vero, e siccome erano di dimensioni belle grandine, vi dirò di più, ne ho fatto 5 carinissime cards!

Cara Daniela, spero di aver saputo utilizzare sapientemente la tua card candy, lo stile forse è diverso da quello che di solito esce dai miei lavori, ma forse proprio per questo sono saltate fuori 5 cards che mi piacciono tantissimo!

Ho anche avuto la fortuna di trovare in casa delle carte da usare come sfondo che si adattavano perfettamente ai colori delle tag. Il bazzil azzurro sembrava fatto apposta per essere messo lì sotto, e anche le 2 patterned (quella a righe bianche e rosa e quella a pois) erano esattamente dello stesso punto di rosa/rosso delle carte di Daniela.I particolari in oro poi, insieme ai vari abbellimenti, danno quel tocco finale che le rende davvero sofisticate; io ho adorato la macchinina da scrivere, troppo forte!Ringrazio ancora tantissimo Daniela per questi 5 cards candies bellissimi che mi hanno permesso di sfornare in quattro e quattr’otto 5 card davvero carine :)

Grazie di avermi letto fin qui e alla prossima!

Francesca

 

, ,

Cards di Natale 2016

Ciao a tutti,

anche l’epifania è passata e stavolta le feste sono davvero finite!

Ho già disallestito ahimè tutti i miei addobbi natalizi di casa… :( non ho ancora finito però di mostrarvi i lavori fatti per questo Natale, mi spiace pubblicare le cose a rate e a gennaio inoltrato quando oramai le mie idee non possono essere più di aiuto a nessuno, ma chissà, magari qualcosa vi piace e ve lo tenete segnato per il Natale prossimo…in fin dei conti il tempo vola! :)

Ovviamente la carrellata post natalizia non poteva non prevedere…delle cards! E queste sono alcune delle card preparate per questo Natale…

La realizzazione è la stessa per tutte e 4 le cards, cambia solo la carta di fondo e di conseguenza il twine abbinato; sopra, un cartoncino craft dove ho fustellato un fiocco di neve, così che si vedesse la carta sottostante.

Infine sul cartoncino craft ho timbrato la scritta Merry Christmas, fatto una finta cucitura, e legato i 3 giri di filo twine, prima di incollarlo con il biadesivo spessorato alla carta patterned; infine incollato il tutto sul bigliettino neutro A5!

Molto semplici…ma non sono stati gli unici :)

Alla prossima con qualche altra card, ciao!

Francesca

, , ,

Side step card – regalini da meeting ASI

Ciao a tutte/i,

con un po’ di ritardo oggi vi mostro una card realizzata per uno swap, precisamente quello organizzato al meeting ASI Emilia Romagna Marche al quale ho partecipato lo scorso 20 novembre.

Lo swap consisteva nel realizzare una side step card a tema natalizio…

La caratteristica della side step card è quella di avere una serie di tagli e piegature, che permettono di sbizzarrirsi nella decorazione creando a volte dei veri e propri paesaggi 3d, o altre composizioni che danno comunque il senso di profondità, perchè per metà card si crea questa fisarmonica su cui applicare gli abbellimenti, che quindi si posizionano a livelli diversi.img_5485Questa era la mia modestissima interpretazione (dico modestissima e più avanti nel post capirete il perchè); ci ho messo tutto il mio impegno ma all’una di notte della sera prima del meeting capisco anche che non poteva venire fuori una cosa proprio eccelsa…sono la solita asina :)img_5486Come base ho usato un cartoncino beige, sul quale ho applicato da una parte una carta patternet di un kit natalizio della Dovecraft, son sopra un sentiment molto carino stampato da internet.

Nell’altra metà card ho applicato prima degli altri pezzi di cartocino beige ai quali ho sfumato i bordi con un tampone azzurro, come a creare delle colline innevate; sopra invece ho messo delle timbrate, per creare un mini paesaggio invernale.img_5487Gli alberelli sono un timbro di Impronte d’autore che ho timbrato con il Versafine Deep Lagoon ed embossato con la polvere trasparente glitterata, mentre gli animaletti sono quelli di un vecchissimo set della Pennyblack (vecchio ma sempre tra i miei timbri preferiti), che ho colorato con i pastelli. Ahimè nella colorazione io ho il buio totale, mi piacerebbe molto imparare a colorare bene i timbri almeno con gli acquerelli, chissà, se prima o poi riuscirò…

Infine nella parte bassa più lunga ho timbrato il “merry christmas”, proveniente da un kit di sentiment della Lawn Fawn, sempre con lo stesso Versafine blu embossato.img_5488Ma qui viene il bello…ora capite perchè ho usato “modestissima”, per descrivere la mia card? Bè basta guardare questa meraviglia…

Dallo swap infatti ho ricevuto questa meravigliosa side step realizzata dalla bravissima Silvana (scrap all’alba), una vera opera d’arte!img_5489Dalle foto forse non si vede ma il bazzil è di un bell’azzurro metallizzato, dove Silvana ha timbrato ed embossato i fiocchi di neve…

Poi riconosco i timbri Florileges (se non sbaglio) degli alberelli, utilizzati con grande maestria per creare queste sovrapposizioni tridimensionali di grande effetto :)img_5490E poi le renne, le casette, le campanelline…un sacco di particolari che rendono questa card ricchissima ma per nulla pacchiana, anzi, di una delicatezza ed eleganza uniche! Direi un vero home decor più che una semplice card!

Per Natale la tirerò fuori dal cassetto e la posizionerò in qualche lato della casa perchè è davvero decorativa…grazie!!!

Per oggi è tutto, a presto!

Francesca