Articoli

…che sia proprio l’ultima tranche? :D speriamo!

Bè scherzi a parte penso proprio di chiudere qui la carrellata natalizia, e forse rallenterà anche un pochino l’attività del blog che in queste ultime settimane ho aggiornato abbastanza frequentemente, perchè in questo periodo che si preannuncia (mi auguro) un po’ scarico da lavoretti vari, vorrei tanto riuscire a dedicarmi un po’ sul serio alla realizzazione dei MIEI album di foto…

ho un arretrato oramai irrecuperabile, ma vorrei almeno partire dai viaggi più recenti e farne qualcuno…ormai ho perso il conto! Quando mi ci metto dietro puntualmente spunta qualche altro lavoro più urgente che mi fa abbandonare tutto :(

Tornando a noi, queste sono altre 4 cards, 2 rettangolari e 2 quadrate, realizzate sempre sulla falsariga delle precedenti, con le carte della Dovecraft e i peel off Magenta Style,ai quali in questo caso si sono aggiunti anche i timbri della Lawn Fawn “celebration scripty sayings”; mi piacciono veramente tanto questi timbri, e per me che faccio molte cards sono utilissimi :)

ecco qui sotto le 2 cards in formato 13,5×13,5 :)

le scritte sono timbrate con il VersaFine Onyx Black, la copertura di questo tampone è favolosa, il colore è talmente pieno che sembra quasi una stampa :)In linea di massima questo è il risultato che ottengo sempre dai VersaFine (infatti ultimamente li sto usando molto), anche se devo dire che ho trovato differenza anche tra loro…ad esempio il Vintage Sepia che mi piacerebbe moltissimo come tonalità di colore ha tutt’altra coprenza (molto più bruttina), non so se dipenda dall’inchiostro stesso oppure se semplicemente era un tampone già più vecchio al momento dell’acquisto, o che magari si è un po’ asciugato per qualche motivo.. Bene, con questo chiudo la parentesi natalizia e vi ringrazio per aver letto fin qui,

alla prossima!

Francesca

Rieccomi, come promesso, con una seconda piccola carrellata di cards natalizie :)

Per queste, tutte simili tra loro ma nessuna uguale all’altra, mi sono divertita ad utilizzare come soggetto principale degli stickers “peel off”, una vecchia collezione Magenta Style che conservavo da diversi anni e che finalmente sono riuscita ad utilizzare in un modo che mi soddisfacesse.

Le carte invece sono di nuovo quelle del kit “Krafty Christmas” della Dovecraft utilizzato 2 anni fa per fare le palle del mio albero di Natale (post qui)…eheh, lo so cosa state pensando, ma ebbene sì, ne avevo ancora di queste carte (e non le ho ancora finite…le uso con parsimonia)! :)

Questi stickers sono davvero carini e non c’è stato bisogno di arricchire con chissà quale lavorazione o abbellimenti, ho preferito lasciarle molto pulite proprio per far sì che i peel off risaltassero ancora di più :)

E’ tutto anche per oggi, alla prossima, non so se ancora con lavori natalizi o no, lo scoprirò appena ho fatto il punto sulle foto ancora da scaricare dal cellulare :)

Francesca

Ciao!

Febbraio è arrivato ma io sono ancora alle prese con le foto dei lavori fatti per le feste…

per queste feste ho fotografato quasi tutto quello che ho realizzato ed effettivamente è incredibile quanto abbia slavoricchiato tra regali, pensierini, addobbi, tavole, etc….è bello avere le foto di tutto perché così mi rendo conto di tutto ciò che ho preparato…

Quest’anno per Natale 2 signore del piano terra sono state così carine da allestire nell’atrio condominiale un alberello di Natale, così per ricambiare mi ero promessa di preparare dei pensierini dolcettosi per i bambini del palazzo…poi come al solito per Natale sono arrivata con l’acqua alla gola, e quindi ho rimandato il pensiero all’Epifania, che forse da un lato è anche meglio! Per Natale i bambini hanno già parecchi regali, forse avrebbero apprezzato di meno.

calze01

Quindi ho tagliato su della carta da pacco rossa la sagoma di una calza, le ho messe a 2 a 2 e incollato con della normale colla stick sul bordo, lasciando solo l’imbocco aperto; ho decorato il bordo in alto con del washi tape glitterato oro e la gamba con degli stickers a forma di stelline varie; dalle foto forse non si capisce bene ma sono proprio piccine, le ho riempite con 2 caramelle, 1 cioccolatino e 1 filastrocca sulla Befana che ho trovato su Internet e che mi è piaciuta molto!

calze02

Le ho sistemate tutte in una scatolina e messe sotto l’albero.

Credo che i bimbi abbiano gradito, perché sono sparite tutte! Mi fa piacere :)

Ciaoooo

Francesca

2 articoli fa, parlando di una card fatta in occasione di un matrimonio (qui), vi avevo anticipato che la produzione non si era limitata a quella sola card… già che avevo fuori quel bel kit di carte glitterate e questo blocco di stickers qui sotto (della K&Company) comprati da Michaels a NY, mi sono lasciata prendere e ne ho sfornate un po’ :) Questi stickers mi piacciono tantissimo, sono in vellum quindi una volta attaccati se si è bravi a nascondere i bordi dello sticker sembra davvero una stampa diretta sulla carta, e non un adesivo! E poi mi piacciono le combinazioni di colori/font/frasi, sono un po’ diversi dalle solite!Questa è la prima che ho fatto, molto semplice (ma le altre lo saranno ancora di più), ho usato un’unica carta perchè lo sticker qui era piuttosto importante, penso che tutta l’attenzione debba ricadere su di lui, quindi il resto doveva essere abbastanza minimal…ho aggiunto giusto qualche strass e 3 giri di twine In questa e nella prossima card invece mi sono divertita a combinare tra loro 4 diverse carte, di 4 diversi colori, ma che assieme creano una palette molto gradevole e delicata. La fortuna finale è stata trovare quello sticker con gli stessi identici colori delle carte, soprattutto il verde!  Qui stessa cosa…in versione verticale :) Poi ho cambiato un po’, sono andata sul formato quadrato, che una volta a dire il vero era il mio preferito, adesso onestamente non più, sono tornata a preferire il rettangolare, mi sembra di riuscire a riempire meglio la “pagina”…

in foto forse non si riesce a vedere, ma mentre la carta marrone è normale, quella rosa è una fantasia tutta glitterata..molto carina

In questa card invece mi sono divertita a creare queste forme “a freccia”, dai ritagli avanzati dalle cards precedenti…le carte stavano bene tra loro per cui non è stato difficile creare la composizione!

E questa è l’ultima e si vede perchè forse manca un po’ di originalità, iniziavo ad essere stanca…ma la coda di rondine mi piace sempre, la metterei ovunque e mi tira fuori spesso dall’impiccio del “uffa, e qui adesso cosa ci metto?” :)

L’unica aggiunta è stata quella di una passamaneria beige per nascondere la giunzione delle 2 carte.

Basta per ora, ve le ho mostrate tutte; ma la voglia di fare card non mi è passata, quindi mi sa tanto che presto ne farò un’altra “infornata” :)

Ciao!

Francesca