Articoli

Bentornati a tutte/i!

Dopo le tantissime foto dell’album di Napoli, oggi prometto di essere molto più sintetica, anche perchè vi mostro solamente una card; ricordate la torta di pannolini per Melissa realizzata non molto tempo fa (qui)?

Bene, mentre la torta era il mio regalino personale, questa card accompagnava invece il regalo che tutti insieme in ufficio abbiamo fatto alla piccola neo arrivata :)
Ho utilizzato una carta patterned rosa baby, sulla quale ho incollato un cartoncino embossato con le classiche mascherine per la big shot a pois…è inutile, tra le varie mascherine che ho, questa a pois è in assoluto quella che ho sempre usato di più, e anche ora a distanza di un sacco di anni mentre molte sono ormai delle fantasie un po’ superate, questo pois piccolino mi piace ancora come il giorno che l’ho comprato, e riesco ad utilizzarlo ovunque!

Eh bè, a volte si fanno acquisti non azzeccati, ma altre volte succede anche l’esatto contrario per fortuna. Non capita anche a voi?

Va bè, torniamo alla card…quello a fiorellini è un washi tape, mentre il nome sono delle piccole lettere adesive in gomma crepla; infine ho incollato con del biadesivo spessorato una fustellata carinissima, che dovrebbe rappresentare uno di quei giochini che si appendono solitamente sulle culle dei bebè…non so se hanno un nome preciso, perdonatemi :)

Purtroppo sulla fustellata non so dirvi molto di più perchè l’ho ricevuta in uno swap a cui avevo partecipato diverso tempo fa, quindi non so né marca né nome della fustella…sorry!

Infine ho fatto la busta con la Envelope Punch Board utilizzando una carta di riso intonata, e ho chiuso il tutto con del twine di un rosa un po’ più acceso.

Finito! Visto, vi avevo detto che sarei stata veloce oggi, solo 2 foto! :)

Lancio però un piccolo appello, perchè la fustellata è piaciuta veramente tanto, non solo a me; quindi se per caso qualcuna che sta leggendo possiede o comunque conosce questa fustella, la prego di farsi avanti e dirci di che fustella si tratta perchè a questo punto sono quantomeno curiosa!

Grazie, ciaoooo! :)

Francesca

Ciao a tutti!

Faccio una pausa dalla anomala produzione di album di questo periodo, ma molto veloce, solo per pubblicare una torta di pannolini realizzata poco tempo fa per la nascita di una principessa, Melissa :)

Toni di rosa classici da bimba, ai quali ho abbinato un po’ di verde…

l’accostamento con il verde o il marrone sono i miei preferiti per il rosa baby :)

La carta usata di sfondo alle scritte è una vecchissima della Basic Grey, forse una delle prime carte che ho acquistato…ne conservo ancora alcune dopo tanti anni, anzi forse proprio perchè sono le prime a questo punto mi ci sono affezionata e faccio fatica ad usarle, oramai più che carte sono dei veri ricordi loro stesse :)

Il “benvenuta” e “Melissa” invece sono tagliate con la Cameo da un Bazzil rosa, così come l’elefantino (anche se da un bazzil differente)

Infine la card che non può mancare, peccato per il washi perchè sarebbe rosa e oro, ma dalla foto non si vede!

E’ tutto, a presto!

Francesca

Ciao a tutti!

Dopo il breve excursus su Mondo Creativo torno a parlare dei biscotti di 2 articoli fa, preparati per realizzare alcuni regalini di Natale per amici e parenti; i primi sono questi, confezionati per dei bimbi:

questi cestini di feltro erano nati inizialmente per essere dei coprivasi, infatti sono della giusta misura per contenere i vasetti di plastica neri, quelli classici dentro cui generalmente si trovano le piante quando si acquistano.

E infatti alcuni penso di averli usati proprio a questo scopo…poi stavolta ho voluto provare a riempirli con un sacchettino di cellophane colmo di biscotti, ho messo anche un po’ di paglina in fondo per dargli meglio la forma e ho incrociato 2 delle 4 punte per chiuderli con un nastrino.

Bè alla fine non è andata poi così male, tutto sommato si sono prestati facilmente anche a questo utilizzo alternativo!

A presto con un altro confezionamento di biscotti! :)

Francesca

Ciao!

Ogni tanto ricapitano… (non spesso quanto le torte di pannolini) card per un matrimonio!

A differenza delle cards di compleanno o Natale che a volte mi trovo a produrre in quantità per tenermi lì un po’ di scorta per ogni evenienza, quelle da matrimonio preferisco farle al bisogno…mi piace lasciarmi ispirare nei colori e nello stile da quello che vengo a sapere degli sposi; ad esempio se sono sposi giovanissimi o un po’ più maturi, se sono persone che amano le cose semplici e sobrie o meno, e così cerco di fare la card a loro immagine e somiglianza.

Questa card me la sono immaginata per una coppia di sposi dai colori tenui e con uno stile elegante ma semplice…chissà se ci ho preso?La card doveva contenere il regalo di nozze, per cui ho previsto una taschina dove inserire le banconote; quello sticker con le 2 fedi intrecciate era perfetto per rifinire questa parte della card, non trovate?! E’ troppo carino, ne ho altri e non vedo l’ora di usarli :) L’esterno è molto semplice, solo il mio adorato timbro dei cuori della Pennyblack, la scritta auguri in legno di Yuppla Craft e 3 strass color champagne.

Speriamo sia piaciuta!

Ciaoooo

Francesca

Ciao!

Tanto per non perdere l’abitudine ecco una recente torta di pannolini :)Era per un maschietto, e chi l’ha regalata ha voluto personalizzarla con uno scherzoso “Welcome Mantovani Junior”, in onore del cognome del piccolo…

Per il resto nessuna grossa novità rispetto al solito delle mie torte di pannolini…quindi lascio parlare le foto :) Oggi è stato un post super veloce!

Alla prossima con qualche altra creazione arretrata :)

Francesca

Ciao a tutti,

ve l’avevo promessa ed eccomi qui anche oggi con un’altra torta di pannolini, sempre per un maschietto…

ma stavolta la versione MAXI!

Si tratta infatti della versione di torta da 90 pannolini, in questo caso non li arrotolo uno ad uno (come la versione da 60) ma li dispongo stesi in una sorta di spirale, in tutti e 3 i piani (chiaramente in quantità diversa per rendere i piani sempre più piccoli).Anche questo è un nuovo font che ho trovato, mi è piaciuto e ho subito provato ad utilizzarlo in una torta…devo dire che non è male, anche se il mio preferito resta comunque quello della precedente torta (qui il link).Speriamo che la torta sia piaciuta!

Anche per oggi è tutto, grazie di aver visionato il post e alla prossima!

Francesca

E dopo una manciata di mini album, perchè non tornare a qualche torta di pannolini?? Ne sentivate la mancanza, eh!? :P

Sempre cercando qualche piccola variazione, ecco la torta che vi mostro oggi, il cui pezzo forte a mio parere è questo font meraviglioso ed estremamente di moda adesso che sono riuscita a tagliare abbastanza facilmente con la Cameo, e il risultato mi piace proprio tanto…proprio bello, dà molto movimento! Penso che lo userò anche in altre torte perchè al momento è proprio uno dei miei font preferiti :)

Per il resto nessuna grande novità, ho sostituito al solito raso un nastrino di organza con stampati dei fiorellini, e aggiunto a mia volta altri fiorellini di carta per ravvivare un po’ il secondo piano della torta che altrimenti risultava di questo azzurro troppo intenso..Un post super veloce oggi :)

A presto con un’altra torta di pannolini!

Francesca

Bentornati!

E’ un po’ di tempo che non aggiorno il blog…

un po’ per “volontà mia”, nel senso che sto lavorando ad alcuni progettini che ancora non posso mostrare, e in più qualche settimana fa mi sono voluta dedicare anche alla nuova veste grafica del blog, di conseguenza ho impiegato un po’ di tempo lì.

Ma un po’ anche perchè non mi ero accorta che questo articolo, programmato in realtà per metà marzo, non è stato pubblicato… :O

non so esattamente cosa sia successo, però oggi che finalmente ho trovato il tempo di caricare qualche foto sul blog per i prossimi articoli, sono entrata e ho letto “pubblicazione saltata”…bah!

Vediamo di rimediare subito…l’oggetto era una torta di pannolini :)

Ogni tanto ci vuole un ripasso no? Giusto per non dimenticarmi come si fanno…

Ormai lo dico sempre, le torte le faccio tutte allo stesso modo ma per non cadere nel “uffa, un’altra torta, non ne posso più di farle, sempre la stessa roba”, cerco sempre di variare qualcosina, e stavolta mi sono divertita a tagliare con la Silhouette Cameo la scritta “Benvenuta Ilenia” in un font che finora avevo provato solo in stampa, ma mai tagliato.

Effettivamente quando si è trattato di incollarlo mi ha dato un po’ di filo da torcere, perchè in diversi punti le lettere sono davvero sottili, quindi ho dovuto procedere con molta cautela per evitare di strapparle; ho messo la scritta rivolta a faccia in giù su un foglio da riciclo, e tamponato pian piano con la colla stick l’intera parola, aiutandomi con la mano libera nel tenere ferme le lettere…e poi alla fine incollato.

In questi casi con particolari molto sottili è il sistema che solitamente uso, anche se in effetti da tempo sto pensando all’acquisto di una adesivizzatrice tipo la Xyron per facilitarmi la vita…voi che dite? Qualcuno che mi legge ce l’ha? La consigliate?

Un altro particolare che non ho mai usato o forse molto raramente, sono i fiorellini in gomma crepla alle estremità delle scritte.

I colori di questi fiorellini (di cui ho un sacchetto misto acquistato da Opitec molto tempo fa) si abbinavano a quelli delle carte, per questo motivo ho deciso di usarli…ma alla fine anche come stile ci stavano bene.

E anche questa torta di pannolini è andata!

Grazie e alla prossima! :)

Francesca

Bentornati!

Anche quello di oggi è un articolo molto veloce, inizialmente non volevo nemmeno scriverci su un post poi ho pensato che siamo a ridosso del Natale e qualsiasi cosa può essere di ispirazione per qualcun altro alla ricerca di idee…quindi ecco qui un pacchetto fatto qualche settimana fa in occasione di un compleanno :)

Un pacchetto molto sobrio ma con una sua personalità, per un neo 50enne appassionato di musica :)

Ho usato della semplice carta da pacco e un nastro verde al quale ho sfrangiato solo quale ricciolino, lasciandone alcuni più larghi.

Come biglietto una tag che riprende gli stessi colori, decorata con 2 washi tape, uno glitterato verde e l’altro con i tasti del pianoforte.

Sopra il 50 composto da 2 stickers di foam della American Crafts che ho volutamente lasciato bianchi, al naturale.

Molto semplice, ma forse è proprio il suo bello! Che dite?

Alla prossima!

Francesca