Articoli

, , , ,

Regali in vaso…quest’anno salati

Bentornati!

Oggi penso di chiudere la carrellata di regalini di Natale, con queste zuppe in vaso :)

2 anni fa avevo preparato per amici e parenti la ricetta per i cookies in vaso, ed era stata un successone. Quest’anno ci ho voluto riprovare, ma non mi andava di riproporre qualcosa di dolce, non volevo fare la fotocopia di un lavoro già fatto…così mi sono lanciata sul salato.

Ho trovato quindi queste belle zuppe bio, un mix di cereali e legumi che si prestava benissimo a questo lavoro perché l’effetto cromatico era già molto gradevole in partenza, grazie ai diversi colori dei vari ingredienti (lenticchie rosse e verdi, fagioli borlotti, fagioli neri, etc etc).

Ho voluto cambiare anche il formato del vaso, utilizzando i vasetti Quattro Stagioni solitamente indicati per conservare sughi o succhi…un po’ in stile vecchia bottiglia del latte per intenderci.

Ho rivestito il coperchio con un pezzetto di tela e chiuso il tutto con il cordoncino rosso e oro che ormai avete visto e stravisto in questi ultimi articoli :)

infine ho legato al collo del vasetto la tag riportante la ricetta per la zuppa, ognuna decorata con un soggettivo diverso. Chissà se saranno così bravi come l’anno dei cookies, e prepareranno tutti la mia zuppa? :)

E’ tutto, corro a preparare la scopa per questa sera, mi aspetta una nottata di duro lavoro :P
Francesca

, , ,

Un po’ di packaging natalizio

Rieccomi già qua per pubblicare un po’ di foto dei miei vari lavori natalizi…

Questi sono 2 pacchetti realizzati con dei sacchetti di carta craft…il contenuto è diverso ma visto che andavano ad una coppia l’esterno è volutamente uguale :)

Quest’anno per i pacchetti regalo ho utilizzato moltissimo questo cordoncino di cotone rosso e lamè oro, quando l’ho comprato non credevo che lo avrei utilizzato tanto per i pacchetti regalo, invece man mano che provavo di abbinarlo, mi accorgevo che mi piaceva veramente tanto, soprattutto con la carta craft :)

per chiudere questi sacchetti ho legato nel fiocco un portachiavi realizzato con un alberello di feltro e delle palline di legno, e infine con una minitag ho contrassegnato i pacchetti per ricordarmi il destinatario.

Questo invece è un piccolo pacchettino più classico, fatto con una carta da pacchi ikea, il solito cordoncino rosso e oro, e un nastrino di tela con i pois rossi :)

Infine un ulteriore uso diverso di questo cordoncino, stavolta per confezionare una piantina aromatica..questo è forse il mio pacchetto preferito di quest’anno, realizzato con un sacchetto del pane :)

Ho messo un po’ di cellophane intorno al vaso perché non sporcasse il sacchetto di carta, e poi ho inserito la piantina nel sacchetto del pane al quale avevo già fatto 2 risvolti all’orlo; infine ho fatto 3 giri con il cordoncino rosso e all’estremità ho infilato 1 pallina di natale e 2 campanellini.

Con una molletta di legno ho applicato la solita taggettina (queste tag che vedete tutte uguali sono realizzate con un timbro di Florileges molto comodo per questi usi, timbra 4 tag in una volta, ognuna con 1 sentiment diverso, e io dopo non faccio altro che decorarle con un pezzettino di washi tape per dar loro un po’ di luce)

Direi che per oggi basta pacchetti :)

..e con oggi direi che chiudiamo anche i post del 2016, quindi auguro a tutti un fine anno festoso e un buon inizio! Ci risentiamo nel 2017 :)

Francesca

, , ,

Regalini o segnaposto?

Ciao a tutti!

Natale ormai è davvero alle porte, e io come al solito sono affogata nell’ultima settimana a pensare ai regali da fare e ad altre 3000 cose! Ma penso di essere in buona compagnia, ecco perché oggi vi mostro un’idea molto veloce da realizzare se avete bisogno di preparare dei piccoli pensierini o dei simpatici segnaposto che vi salveranno la cena della vigilia o il pranzo di Natale con poca fatica :)

Al supermercato mi sono munita di quelle belle confezioni di KitKat (che piacciono praticamente a tutti) che contengono 8 Mini KitKat…mi servivano per una cena di 7 persone per cui era perfetta :)

Io non ho fatto altro che ricoprirli con una carta metallizzata bordeaux, e ho fatto 2 giri di washi tape: uno glitterato verde…lo so questo lo avete visto anche nell’articolo scorso, ma da quando ho scoperto questo washi tape da Tiger non posso più farne a meno! Pensate che sapendo di usarlo molto sotto le feste ogni volta lo compro, e mi sono ritrovata ad averne in casa anche 3 rotolini in contemporanea :)

comunque tornando a noi, dicevo che ho fatto un giro di washi glitterato verde e uno oro a pois.

Su del cartoncino bianco ho poi timbrato questo sentiment preso dal mio ultimo acquisto, un set di timbri clear della My Favorite Things (il “Toasty Greetings”, quello con i pinguini simpaticissimi per intenderci) timbrato con il VersaFine “Olimpia Green”; ho tagliato la timbrata a mò di bannerino e l’ho applicata sul KitKat, e infine ho incollato sul bordo sinistro della timbrata un alberello di Natale dorato.

Che dire, veloci ma deliziosi (in tutti i sensi :P ), sono stati molto apprezzati!

Ciaooooo, e se non ci risentiamo prima…Buon Natale a tutti! <3

Francesca

, , , ,

Swap tè e tisane, spedito e…ricevuto!

Eh sì perchè ho spedito…ma ho anche ricevuto! :)

img_5173In realtà ho ricevuto già da parecchi giorni, ma non mi prendevo mai il tempo di fare le foto…però con tutte le cose buone che ci sono in questo swap e il freschino che incombe, credo che tutte queste belle tisane invitanti finiranno presto per essere usate, quindi mi sono decisa a fotografarle, prima che spariscano definitivamente!img_5174La mia abbinata era Eliana, o meglio Elfa delle Alture, che ha preparato per me uno swap davvero ricchissimo, ne sono stata entusiasta!

Le tisane sono originalissime e non vedo l’ora di assaggiarle, dal tè alla liquirizia, all’infuso di ibisco a quello alle mandorle e altri…finendo con un magnifico tè a fiore, una di quelle belle palline che quanto tuffi nell’acqua bollente della teiera si apre e sboccia diventando un fiore bellissimo!

img_5175Ma non solo, Eliana ha preparato un graziosissimo coordinato, tovaglietta e tovagliolo, decorato da lei con un nastrino a quadretti su tutto il bordo e da una applicazione a forma di cupcake;

inoltre nel pacchetto c’erano un cucchiaino di legno che mi sarà utilissimo come “dosatore” per gli infusi, un pacchetto di Ringo (che non fanno mai schifo affatto!), una simpaticissima bustina di zucchero con scritto “Keep calm e rilassati”, e ovviamente la card a tema, che più a tema non si può perchè è una teiera da dove estrarre il finto filtrino di tè dove è scritto il messaggio!img_5176E’ stata così scrupolosa che ha persino decorato esternamente la scatola che ha utilizzato per spedire…

che dire, sono soddisfattissima dello swap ricevuto, non poteva andarmi meglio! :)

Ancora un grande grazie a Eliana, e spero di partecipare presto ad un altro swap perchè è stato proprio divertente e piacevole, sia prepararlo che riceverlo! E poi è bello perchè entri in contatto con altre persone, e perchè no magari nascono anche delle buone amicizie :)

Alla prossima!

Francesca

, , , ,

Tazze di Natale

Ri-ciao!

Promesso, questa è l’ultima volta che vi parlo dei regali di Natale, per questo giro!

Mi sembra proprio che queste siano le ultime che ancora mi restano da farvi vedere…anzi, chiedo scusa in anticipo per la schifezza delle foto, ma qui ero proprio alla frutta, tipo al 23 dicembre tarda notte, erano le ultimissime cartucce che stavo sparando e non ne avevo davvero più per fare delle foto curate :)

tazze_01Ho trovato queste belle tazze, e nella scia della produzione indutriale di biscotti ho pensato bene di regalare delle coppie di tazze, piene al loro interno di biscottini fatti con la sparabiscotti che ho ricevuto in regalo per il compleanno :)

Ero iper curiosa di provare questo strano attrezzo e devo dire che è anche stato divertente, dopo poche sparate ci avevo preso la mano! Poi va bè, dopo un po’ divertente non lo era più, ma solo perchè avremo sfornato qualcosa come 200 biscotti circa (solo quelli fatti con la sparabiscotti…più quelli che avevo già preparato in precedenza al mais e cacao).

Per il corretto funzionamento bisogna seguire alcune ricette ideate apposta per la sparabiscotti, io in questo caso ho usato la ricetta della pasta frolla montata di Misya, un blog di cucina che mi piace moltissimo e che per me è davvero un punto di riferimento. Anche lei ha usato questa preparazione per la sparabiscotti, per cui oltre alla ricetta ho seguito alla lettera anche i suoi consigli, che si sono rivelati molto utili.tazze_02Ho messo dentro ad ogni tazza un sacchettino di cellophane e li ho riempiti con i biscotti. Chiusi con del nastrino da pacchi natalizio e imbustati nelle mie solite borsine craft, chiuse a loro volta con dei pezzetti di washi tape e la tag-tormentone di questo Natale dove ho scritto a chi erano indirizzate.

Quando trovo una tag che mi piace per Natale tendo ad usarla in maniera massiva, lo preferisco piuttosto che fare un mix perchè poi vista la mia memoria da criceto in prognosi riservata rischio l’anno dopo di rimandare una tag uguale alla stessa persona. Invece così so che quell’anno tutti hanno ricevuto quella tag, e l’anno prossimo avanti un’altra per tutti e così via :)

A presto per l’ultimo round dell’altro tormentone, quello dei segnaposto! :)

Francesca