Articoli

Ciao a tutti!

Che bello, sto preparando la valigia per la trasferta….anche quest’anno è finalmente arrivato il meeting nazionale ASI e io non vedo l’ora che sia domani mattina per essere su a Verona immersa in questi 2 giorni, densissimi di scrap, di chiacchiere, risate shopping ed entusiasmo :)

Intanto oggi, con molto piacere vi mostro un minialbum…sono i miei preferiti ma non prendendomi il tempo di selezionare le foto da stampare ahimè non riesco mai a farli/concluderli, soprattutto quelli delle vacanze estive che richiedono una lunga selezione tra le migliaia di foto che scattiamo :)

Questo mini lo abbiamo realizzato ad un meeting ASI Emilia Romagna lo scorso anno, è un progettino della bravissima Francesca Biancon…come al solito con le mie personalizzazioni del caso :)

Si sa, io ho sempre difficoltà con i mini che contengono”poche” foto, perchè ne scatto sempre un sacco, e meno foto posso stampare, più la selezione diventa lunga e difficile :)

Così rispetto al progetto originale proposto da Francesca, ho fatto una piccola aggiunta per riuscire a contenere 4-5 foto in più…pur cercando di non stravolgere la struttura dell’album perchè mi piaceva così com’era :)

A dirla tutta l’album lo avevo completato a casa poco dopo il meeting, ma è stato per qualche mese in attesa delle foto…che finalmente sono arrivate!

Durante il periodo natalizio ho avuto tempo di selezionare un po’ di foto di viaggetti vari dell’anno, e così sono riuscita a completare questo e altri 3 mini che vi farò vedere prossimamente!Le foto forse non si addicono molto alle fantasie delle carte, ma ho scelto di usare questo minialbum per le mini-ferie fatte quest’estate in Toscana con mia mamma…a lei piace molto il giallo e le fantasie floreali in genere, quindi questo mini volevo regalarlo a lei, da qui la scelta di metterci le foto della nostra mini vacanza, anche se lo vedevo più adatto ad esempio a foto con il mare (tutto mini, haha) :)

E’ stato molto divertente da realizzare, e uno dei pochi in cui il risultato mi soddisfa molto…chissà forse perchè ho usato le carte proposte nel kit del corso, che sono abbastanza distanti dal genere di fantasie che solitamente compro e uso? In effetti a volte bisognerebbe andare un po’ al di fuori delle proprie abitudini, magari ne esce qualcosa di buono…che dite voi?

Grazie a Francesca Biancon per questo graziosissimo progetto!

Arrivederci a dopo il Nazionale!

Francesca