Articoli

Eh sì, finalmente sono arrivate anche per me!

E’ stata una lunga estate, molto difficile e anche parecchio triste per alcune vicende personali, adesso è giunto il momento di tentare di staccare la spina…

vi lascio quindi con un piccolo lavoretto fatto qualche sera fa, in preparazione delle vacanze:

img_3214-2

Mi piacciono molto le guide della Lonely Planet, ne ho comprata una la prima volta per New York e mi sono trovata molto bene, ma spesso non conviene comprare l’intera guida perchè realmente interessano solo alcune parti.

Così quello che sto facendo dallo scorso anno è comprare sul sito i soli capitoli che mi interessano. Costa molto meno, scarico il mio pdf, me lo stampo e via.

img_3215-1Ovviamente però non posso portarmi in giro le pagine volanti, no? :)

Quindi sulla falsariga dello scorso anno, ho rilegato questo nuovo capitolo sempre utilizzando il cartoncino craft e questa strana “finta pelle” color azzurro Tiffany per la costa. Per il fronte ho cercato su internet la copertina originale della guida, l’ho stampata e incollata :)

Lo scorso hanno lo avevo rilegato in maniera un po’ più complessa, cucendo i vari fascicoletti di pagine proprio come se fosse un libro, perchè avevo stampato anche il capitolo introduttivo e l’indice per cui erano molte più pagine di quest’anno.

Trattandosi sempre della stessa guida della Grecia, quest’anno ho stampato solamente il capitolo acquistato, senza tutto il resto che sarebbe stata una ripetizione. Una volta tornati a casa conserverò i 2 libretti assieme, come se fosse un’unica raccolta (di fatto lo è).

img_3216-1Ma la guida non è tutto :)

Ho sempre bisogno di portare con me in ferie anche un piccolo diario di viaggio dove la sera appunto le cose più importanti…cosa abbiamo visto, dove e cosa abbiamo mangiato, le spiagge, i nomi delle località…in primis per ricordo, e poi perchè comunque è molto comodo dopo, quando mi trovo a fare l’album delle vacanze.

Quindi mi sono fatta un semplicissimo template, ho stampato una pagina per ogni giorno di vacanza, rilegato, e via.

Fuori pochissimi ghingheri perchè tanto lo porto con me per tutta la vacanza quindi è inevitabile rovinarlo…una semplice copertina craft con una striscia di washi tape e il titolo scritto con i trasferelli.

Siamo in fondo, io auguro a tutti buone vacanze, anzi buon agosto così includo anche chi non è in ferie, e con FraCreazioni ci vediamo a settembre!

E ricordatevi sempre…

cani_gatti_animali_in_vacanza

Rieccoci qua!

Il caldo delle ultime settimane (in mansarda è un forno!) non mi permette di passare molto tempo a scrappare, unito poi alla solita scarsità di tempo…il risultato è che purtroppo sto facendo solo l’indispensabile, lasciando sempre indietro i tanti lavoretti che vorrei fare ma che continuo a rimandare, in primis i miei album di foto.

Il lato positivo però, è che questa è stata anche l’occasione per andare a fare pulizia tra le vecchie foto…sapevo di avere alcuni vecchi lavori dell’anno scorso ancora da pubblicare, perchè in quel periodo non stavo tenendo aggiornato il blog (almeno quello adesso sì…è già un passo avanti!).

E questo travel journal è uno di quelli…

Qualche anno fa ho regalato a mia cugina, che compie gli anni in estate, un piccolo quaderno di viaggio fatto da me, per le sue ferie che sarebbero state di lì a poco. L’idea le è piaciuta molto, tanto che l’anno dopo lo desiderava di nuovo…e così via, ormai è diventata una consuetudine (a dire il vero ora che ci penso quest’anno non gliel’ho preparato…ops, che gaffe).IMG_9263.JPGL’anno scorso le vacanze coincidevano anche con il suo viaggio di nozze, e quindi ovviamente le ho preparato un travel journal dove raccogliere un po’ di appunti, foto e memorabilia del viaggio.

Per l’esterno ho utilizzato dei cartoncini molto spessi color kraft, e ho decorato il tutto nei toni del bianco e del tiffany, che era il colore del suo matrimonio (anche se dalle foto sembra azzurro, ma in realtà è Tiffany).IMG_9298.JPGAll’interno ho messo delle pagine e delle buste trasparenti, riadattate al formato, dove poter raccogliere biglietti, scontrini, etc…IMG_9297.JPG…altre pagine per appunti, e una busta di carta kraft sempre per lo stesso scopo… :)IMG_9299.JPGHo terminato con una tasca nell’interno della copertina posteriore…quando si viaggia per me è fondamentale avere tanto spazio dove raccogliere scartoffie, anche perchè io tengo veramente tutto, dai biglietti dei musei alle mappe, al semplice scontrino di un caffè :)

Il tutto era rilegato in maniera semplice con delle anelle apribili; questo perchè una volta tornata a casa, se avesse voluto conservarlo, poteva tranquillamente integrarlo a suo piacimento, magari aggiungendo delle pagine con le foto stampate, o altri appunti di viaggio; io ad esempio non sono brava in questo, mi preparo sempre il journal da portare in vacanza con me, ma poi quando mi trovo in viaggio non mi soffermo mai a scrivere un po’ di appunti di viaggio…ma riconosco che invece c’è chi scrive anche un vero e proprio diario, quindi occorrerebbe molto spazio.

Non ho ancora scaricato le foto del compleanno, ma non mi sono dimenticata, arriverò anche con quelle… :)

per ora ciaoooo!

Francesca