Articoli

Ciao a tutti!

Dopo il breve excursus su Mondo Creativo torno a parlare dei biscotti di 2 articoli fa, preparati per realizzare alcuni regalini di Natale per amici e parenti; i primi sono questi, confezionati per dei bimbi:

questi cestini di feltro erano nati inizialmente per essere dei coprivasi, infatti sono della giusta misura per contenere i vasetti di plastica neri, quelli classici dentro cui generalmente si trovano le piante quando si acquistano.

E infatti alcuni penso di averli usati proprio a questo scopo…poi stavolta ho voluto provare a riempirli con un sacchettino di cellophane colmo di biscotti, ho messo anche un po’ di paglina in fondo per dargli meglio la forma e ho incrociato 2 delle 4 punte per chiuderli con un nastrino.

Bè alla fine non è andata poi così male, tutto sommato si sono prestati facilmente anche a questo utilizzo alternativo!

A presto con un altro confezionamento di biscotti! :)

Francesca

Ciao a tutti!

spero abbiate passato una buona Pasqua…

quelli di oggi fanno sempre parte dei piccoli pensierini pasquali di quest’anno e sono per i 3 bimbi dei miei vicini di casa.

Ho confezionato gli ovetti e le caramelle in 3 mini vassoi…sarebbero in realtà dei piccoli stampini di cartone per alimenti (ho questa versione quadrata, più altri tondi e rettangolari), che ho sfruttato come mini-cestini.

Trattandosi di 2 femmine e un maschietto ma i cestini erano tutti bianchi e rosa, ho cercato di differenziarli in altra maniera…

All’interno oltre ai dolcetti ho inserito una piccola fornima in feltro, e precisamente ho realizzato per le bimbe un uccellino fucsia con l’ala in carta patterned rosa/viola, un brad come occhietto, e un nastrino infilzato sulla schiena per poi dargli la possibilità di appenderlo.

Per il maschietto invece ho unito tra loro 2 pezzi di feltro giallo e beige tagliati “a onda”, sui quali ho poi applicato una ulteriore formina in feltro molto carina, a forma di balena (uno dei miei acquisti fatti da Michaels durante il viaggio di nozze a New York, questi animaletti adesivi :) )Ho chiuso il tutto con il cellophane trasparente, un nastrino Ikea super colorato, e una mini tag decorata con auguri e destinatari.

Speriamo che abbiano gradito! :)

Ciaooo

Francesca

Ciao! Come promesso ecco il secondo round di segnaposto…

La stessa persona me li aveva già commissionati l’anno scorso, ed avevamo fatto le match box, per cui quest’anno per cambiare abbiamo optato per la soluzione n.2, ovvero i cestini con le nocciole (come qui).

segnaposto_gloria_01Sono partita col fare la base dal cartoncino craft, perchè le nocciole mi ricordano qualcosa di rustico per cui volevo che anche il contenitore lo fosse, pur restando su qualcosa di fine e natalizio.segnaposto_gloria_02Li ho quindi arricchiti applicando su tutti i bordi del cestino ancora “smontato” del washi tape, ne ho usati 3 diversi per dare un po’ più di colore perchè già il cartoncino craft di suo è abbastanza spento, cosa che non va d’accordo con la tavola di Natale; quindi 1 washi rosso a poi grandi bianchi, uno bianco a pois piccoli rossi, e uno oro con le stelline trasparenti, questa è stata la scelta.segnaposto_gloria_03Li ho riempiti con una decina di nocciole ciascuno e avvolti in quadrotti di cellophane che poi ho chiuso con la puntatrice; i punti non si vedono perchè sono nascosti dal bannerino bianco che, come nei segnaposto della puntata precedente, ho stampato con i nomi dei commensali.segnaposto_gloria_04Per ultimo, in ogni bandierina ho applicato un piccolo sticker a forma di fiocco di neve.

Pronti!

Francesca

Ciao!

Siete pronti per Natale? Ci siamo eh…Avete preparato tutto?!? Sono giorni e giorni che vi improvvisate Cracco ai fornelli, la produzione di tortellini ha toccato il suo picco annuale, la glicemia pure perchè le cene di Natale si protraggono ormai da settimane… :)

sicuri di non dimenticare nulla? No perchè…non so in casa vostra, ma a casa mia qualche dimenticanza è proprio fisiologica!

Qualora vi foste dimenticati dei segnaposto (“oddio, i segnaposto!!!” ecco sì, mi sembra di aver sentito 2-3 vocine in preda al panico) tranquilli, quella di oggi è un’idea avuta e creata qualche tempo fa, ma assolutamente attualissima se avete questa emergenza.

IMG_0602-0.jpgLa mia occasione era l’addio al nubilato di una collega, che abbiamo portato fuori a cena. Era fine settembre, per cui a casa avevamo da poco finito di raccogliere le nocciole del nostro prolifico nocciolo, e visto che la frutta secca è solitamente gradita a tutti (e per Natale niente di più adatto) ho fatto dei mini cestini velocissimi, riempiti con le nocciole e chiusi con il cellophane e una tag craft.

IMG_0603.JPGIl cestino è il classico utilizzato in altre misure e versioni; si ricava da un quadrato di cartoncino al quale vanno praticati dei tagli lungo le 4 diagonali lasciando solo la parte centrale del quadrato integra.

Dopodichè si sollevano le punte opposte e sopvrapponendole si fissano, in questo caso per far presto ho dato un punto di puntatrice, in altre occasioni e se avete più tempo magari consiglio di fare i fori nelle punte e una volta sovrapposti i fori si fissano con un fermacampione, così risulta anche più rifinito.

Per Natale è un’idea perfetta perchè la frutta secca è proprio nel suo periodo più congeniale, i miei erano piccini piccini perchè contenevano 3-4 nocciole di numero, ma in base a quello che dovete metterci dentro potete variare le misure del cestino a vostro piacimento, basta partire da un quadrato più grande o più piccolo; vi consiglio di fare 2-3 tentativi con della carta da riciclo e una volta trovata la misura che vi aggrada partite con la produzione.

Ciao e Buon Natale a tutti!

Passato una buona Pasqua? Spero di sì.

Io ho lavorato ancora per dei regalini…

quando ho scritto l’articolo dei coniglietti, pensavo che quello fosse l’ultimo lavoretto che facevo quest’anno per Pasqua…e invece sabato, mentre l’articolo si pubblicava (io ho l’abitudine di mettermi lì a scrivere gli articoli quando ho tempo, a volte anche 2-3 di botto, poi ne programmo la pubblicazione in modo da farli uscire con una cadenza più regolare) io ero lì a preparare altri pensierini dell’ultimo minuto!

La colpa stavolta è di mia mamma che non sempre mi dice le cose con anticipo…

voleva fare un piccolo pensierino agli ospiti della casa di riposo dove si trova mia nonna, e alle ragazze che ci lavorano.

Avendo poco tempo a disposizione sono andata su qualcosa di già visto, fatto e collaudato…e quindi eccoli qui:

IMG_7985.JPGHo preparato dei segnaposto per decorare la tavola il giorno di Pasqua, facendo dei piccoli cestini con all’interno un cioccolatino ciascuno.

IMG_7986.JPGPer le ragazze invece ho alterato le confezioni delle uova, riempiendole poi con cioccolatini e caramelle

IMG_7987.JPGAvevo proposto questo progettino tempo fa ad un corso (qui) e aveva avuto molto successo, è un’idea originale per riciclare qualcosa che tutti abbiamo in casa, il contenitore delle uova

IMG_7988.JPGHo avuto un po’ da lavorare sabato, non tanto per il tipo di lavori che conoscevo già e quindi sono andata sul sicuro, ma per le quantità…alla fine però sono riuscita a terminare tutto e domenica abbiamo consegnato :)

Ciaooo!

Francesca