Articoli

Bentornati!

Oggi vi mostro un lavoretto dalle materie prime un po’ meno usuali per me…

carta, pannolenci e colla a caldo, per fare le coccarde per la premiazione della gara di torte che si è tenuta 2 venerdì fa alla cena di beneficenza del Canile di Imola :)

Sono stata su una struttura abbastanza classica per le coccarde, quindi ho stampato i cartoncini e dato loro una forma tonda; dopodichè ho tagliato tante striscie di pannolenci arancione larghe circa 3 cm e le ho incollate dietro ai tondi; infine ho incollato sempre sul retro le “code” e coperto tutto il retro con un disco di pannolenci sul quale ho applicato anche una spilla da balia, che sarebbe servita dopo per attaccare la coccarda agli abiti.Come colori ho usato l’arancione in quanto colore sociale di CoALA, e un bell’azzurro tipo “avio” per le code e alcuni elementi della stampa.Credo che la cosa più lunga sia stato impostare la parte grafica che poi ho stampato, perchè le coccarde in realtà sono state abbastanza veloci da realizzare, mi hanno dato soddisfazione! :)

Alla prossima!

Francesca

Ciao!

Ed ecco che oggi torno alla mia grande passione, le cards…finalmente sono riuscita a sfornarne un po’, iniziavo ad avere serio bisogno di rimpinguare la mia scorta che, a forza di attingere, era scesa pericolosamente :)

img_2792.jpg

Per il layout di queste cards mi sono ispirata a delle foto viste su Pinterest, come al solito mi sono tenuta su uno stile abbastanza lineare e poco ricco di elementi. Ho replicato poi la stessa impaginazione sia nel formato quadrato che in uno rettangolare.

La particolarità di queste card, se vogliamo definirla così, sta nell’uso di queste chipboard di legno…generalmente uso timbrate, fustellate, stickers o frasi tagliate con la Cameo; ma al meeting ASI nazionale ho avuto il piacere di conoscere un’altro shop italiano, Yuppla Craft, che produce tutte queste simpatiche chipboard…l’ultima volta che ne avevo fatto scorta è stato qualche anno fa al Version Scrap di Parigi dove avevo trovato uno stand di solo queste cosine qua, ma la maggioranza le conservo ancora oggi perché un po’ mi dispiace usarle!

img_2793.jpg

Invece ora finalmente le posso reperire facilmente in Italia, che bello! Come ho già detto ho visto per la prima volta Yuppla Craft agli Scrap Open Days in occasione del meeting ASI nazionale, e successivamente anche ad un meeting regionale dove ho di nuovo ampliato la mia collezione di questi simpatici “legnetti” come li chiamo io! E “mal che vada” c’è sempre lo shop on line… :)

Ovviamente non hanno solo le chipboard in legno, ci sono molti altri prodotti, ma queste sono sicuramente il loro pezzo forte :)

img_2794.jpg

Le mie preferite sono le chipboard con parole o frasi come questa “auguri”, andando avanti ve ne accorgerete perché con queste ho sfornato un sacco di cards…ma riconosco che ce ne sono davvero tante molto carine (e che fanno già parte della mia collezione :) ), spero di potervele mostrare presto anche in altre applicazioni.

Come Moda Scrap, anche questo è un marchio tutto italiano e anche per questo ci tengo nel mio piccolo a farlo conoscere; nelle varie occasioni di incontro/shopping ho avuto modo di confrontarmi con i ragazzi di Yuppla Craft, ed ho notato in loro tanta voglia di riuscire, ma anche tanta curiosità, desiderio di imparare e apertura verso chi come me si è fermato qualche minuto a parlare con loro…gli faccio davvero i miei complimenti per l’idea e per il coraggio che hanno avuto, sono sicura che ne staranno già raccogliendo i frutti, ma gli auguro davvero che questa avventura intrapresa gli possa portare grandi soddisfazioni :)

E’ tutto per ora, alle prossime cards! ;)