, ,

Biscornu bis

Ciao!

Quando tempo fa ho pubblicato l’articolo sul biscornu fatto per Stefania (SteCreazioni) avevo sottolineato quanto mi piacciono questi oggettini, e che mi piace il punto croce, ma mi manca solo il tempo per farlo…

questo schema in particolare mi è piaciuto tantissimo, e così…finito il primo, mi sono messa subito al lavoro per realizzarne un’altro, per me! :)IMG_0762.JPGLo schema è sempre quello, ho solo cambiato i colori perchè ovviamente per me non potevo farlo che nei toni del viola…

con una piccola aggiunta di verde acido che devo dire non ci sta male con i viola che ho usato, perchè li ravviva un po’ :)IMG_0764.JPGe sul retro ho sostituito la scritta “craft-atelier” con “craft-room”, che mi si addice di più :)IMG_0763.JPGOvviamente come potete intuire da aghi e spilli è già in uso sulla scrivania…anche se in realtà gli aghi li uso talmente poco che potrei riporlo, ma il suo scopo è in primis quello ornamentale, e poi in secondo luogo quello di fungere da puntaspilli! :)

Che ne dite, vi piace questa versione? :)

A presto!

Francesca

, ,

Biscornu mania

Rieccomi, oggi con una storia un po’ più lunga quindi spero che abbiate tempo e voglia di leggere fino alla fine perchè temo sarò prolissa…

Apro solo una piccola parentesi perchè il titolo necessita di spiegazione…per chi ancora non li conosce i biscornu sono dei simpatici puntaspilli che si caratterizzano per le loro forme un po’ particolari; la forma viene data dal metodo con cui si cuciono tra loro i pezzi, dopo essere stati ricamati generalmente a punto croce, ed eventualmente arricchiti con perline, bottoni, etc. Ne esistono di tanti tipi, alcuni davvero complicatissimi…io in passato ne ho fatto qualcuno, di piccole dimensioni e nella classica forma dei 2 quadrati “cuciti sfalsati”, che è la tipologia che ho adottato anche stavolta e penso in assoluto la più diffusa.

IMG_0539.JPGPurtroppo non ho mai molto tempo per dedicarmi a questo genere di lavori, ma il punto croce rimane sempre il mio primo hobby e quindi vi sono legata; ho iniziato da bambina e pian piano l’ho relegato ad una piccolissima parte delle mie creazioni, ma davvero solo per mancanza di tempo, in realtà mi piace molto e qualche rara volta, quando riesco, me lo concedo.

Questa era un’occasione speciale, perfetta per rispolverarlo! :)

IMG_0536.JPGSteCreazioni ha inaugurato ad inizio mese il suo nuovo atelier, ed io ho avuto il piacere di essere invitata, ma ahimè non sono potuta andare al giorno dell’inaugurazione perchè avevo già un altro impegno pianificato da tempo…ma era solo un posticipo, non mi sarei mai persa per nessun motivo al mondo una visita a questo paese dei balocchi! Così la settimana scorsa sono andata a farle visita :)

E anche qui non potevo certo presentarmi a mani vuote… da subito ho pensato che mi sarebbe piaciuto farle qualcosa di utile per la sua nuova stanza di lavoro, ma mi sentivo un po’ un Davide contro Golia, cosa potevo preparare io, di mio, alla Stefania?!?! A lei che ha di tutto e di più, e che quello che non ha se lo fabbrica con tutte le tecniche ed i materiali possibili, in maniera unica ed esemplare, con le sue manine d’oro? Me tapina…

IMG_0537.JPGE quindi pensa che ti ripensa è venuto fuori il punto croce! Non che lei non lo sappia fare (tsè, figuriamoci!) ma ci conosciamo da diversi anni e non l’ho quasi mai vista alle prese con delle sue creazioni a punto croce.

Così…perchè non farle un puntaspilli a punto croce, magari un bel biscornu, che è un oggettino oltre che utile anche graziosissimo da tenere lì sul tavolo di lavoro?

E quindi eccolo qua…ho cercato uno schema che mi piacesse, ho deciso i colori pensando a cosa poteva piacergli (e a come ha dipinto la sua stanza), e via al lavoro…

IMG_0538.JPGSu un lato ho fatto il ricamo seguendo alla lettera lo schema che avevo trovato su Internet, sull’altro invece ho fatto un mix, con un po’ di schema e un po’ di “libera interpretazione” usando le parole CRAFT e ATELIER. Mi piaceva l’idea di personalizzarlo in qualche modo, ma STECREAZIONI era troppo lunga come parola! :)

Ho unito tra loro le 2 metà, ed infine applicato i 2 bottoni sopra e sotto per creare il “restringimento” al centro del biscornu.

Un lavoro piuttosto lungo ma che mi ha dato tantissima soddisfazione, e che spero sia stato gradito! :)

Francesca

 

, ,

Piccoli passi

Di solito la domenica la passiamo da mia mamma e di conseguenza non riesco mai a fare qualcosa in casa mia…il risultato è che dopo quasi 10 mesi dal trasloco la casa non è ancora “finita”; magari alcune sono solo piccole cose, ok, ma mi danno quel senso perenne di essere “in sospeso” con una marea di cose; una delle stanze a farne le spese maggiori è sicuramente la craft room, perchè ovviamente fra le varie cose è la “meno necessaria” (non per me, ihihih) e quindi resta sempre indietro. In questo periodo di casini familiari vari però nel week end sono più tempo in casa mia, e quindi abbiamo fatto qualche piccolo lavoretto che voglio condividere qui sul blog.

Questa settimana sono finalmente riuscita a smaltire tutti gli scatoloni che ancora erano accampati nella craft room (quasi tutti…ce ne sono ancora 2 sotto la scrivania, ma è una formalità) e domenica scorsa ho anche assoldato il marito per iniziare a piantare qualche chiodino alle pareti…non ne posso più di vedere dei muri così spogli! :)

Per prima cosa quindi ho appeso accanto alla scrivania principale in cui lavoro una bacheca di quelle in sughero, nuova perchè mai usata ma che già avevo lì da un sacco di anni; per intonarla alla stanza ho voluto dipingere la cornice che era in legno naturale con la vernice violetta usata per le pareti…

IMG_7697.JPGeccola qui, con già appeso qualche ricordino di amiche scrapper :)

Nell’angolo in basso a destra ho incollato una piccola coccinellina di legno, come portafortuna :) ne avevo 2, rimasugli di non so quale lavoro fatto in passato (forse delle bomboniere per un battesimo) e ho pensato di distribuirle una sulla mia bacheca e una sul monitor del pc di Andrea…un po’ di fortuna per entrambi (speriamo!) :D

Per la parete viola invece, al contrario, ho comprato delle cornici bianche molto belle, un po’ classiche ma non troppo “ghirigorose”; in una ho messo una delle mie foto preferite del nostro matrimonio, e nell’altra, la più grande, il nostro guestbook :)IMG_7698.JPG

il viola della parete è diverso da quello contenuto nei quadri, ahimè, ma il risultato mi piace comunque molto! Non so ancora se le cornici resteranno solo 2 o aumenteranno…magari potrei aggiungerne una terza più piccola sotto alla foto, non so…che dite?

 

IMG_7699.JPGCi devo riflettere…intanto partiamo così, e perchè no accetto suggerimenti! :)

E vista la giornata, auguro a tutte una buona festa della donna!!!

Francesca