Ciao a tutti!

Dopo qualche giorno di pausa relax in giro per la Toscana con mia mamma (dove ho fatto tantissime foto, quindi ora urge un mini album!) sono di nuovo qui a pubblicare un lavoro fatto in queste ultime settimane…anzi ormai si può dire in questi ultimi mesi! Mamma mia come vola il tempo!Queste bomboniere solidali sono state scelte dai genitori di Alessia per il battesimo della loro piccola; sempre pro-Canile di Imola, si sono innamorati della scatolina trasparente, che ho decorato nei toni del rosa con un giro di washi tape tutt’intorno e la targhetta sopra.

Ho sovrapposto un cartoncino bianco con stampati il nome e la data del battesimo, ad uno di Bazzil rosa, e sempre con lo stesso rosa ho punchato una farfallina che poi ho incollato solo nel corpo centrale, per darle tridimensionalità. All’interno ho inserito i confetti e il bigliettino con il testo sulla donazione al Canile.

Devo dire che è stato un lavoro abbastanza veloce in quanto le scatoline si acquistano già pronte per cui sono solo da montare e decorare; mi sono divertita molto nel fare un lavoro con uno stile un po’ diverso dal mio solito…incredibile ma vero stavolta sono riuscita a non usare il color craft! :)

Alla prossima!

Francesca

Ciao a tutti!

Finalmente riemergo :)

Sì, perché come avrete notato stavolta era da un po’ di tempo che non riuscivo a pubblicare un articolo…

non per mancanza di materiale, anzi ho accumulato un tot di cose da mostrare, ma bensì per mancanza di tempo, perché fino a metà giugno sono stata impegnata con la realizzazione di parecchie bomboniere solidali del canile…sia chiaro sono stata ben contenta di esserlo, perché significa che il progetto delle bomboniere solidali ha riscosso interesse e portato qualche frutto al canile di Imola, e di questo ne sono molto felice!

Quelle di oggi infatti sono proprio uno dei progetti che mi hanno tenuto impegnata, le bomboniere per la Prima Comunione di una fanciulla di nome Emma :)

La scelta di Emma è ricaduta sul modello di scatolina a lanterna: all’interno ho inserito il tulle con il bigliettino e i confetti, e sopra ho chiuso la lanternina con un bel nastro importante in pizzo e uno più piccolo sovrapposto color lilla.

Ma non è tutto, per ogni scatolina ho preparato anche un segnalibro personalizzato, con nome e data di Emma e il testo relativo alla donazione; per intervallare il testo ho timbrato con il Versamark viola un timbro di Impronte d’autore a tema comunione.

Anche per il segnalibro i colori sono craft e bianco della carta, e il lilla del nastro, lo stesso usato nella scatolina.

Emma insieme a mamma e babbo sembrano aver gradito molto le bomboniere; a loro un grande grazie per aver scelto le bomboniere solidali del canile, e l’augurio che possa essere stata una bellissima giornata di festa!

A presto!

Francesca

Rieccoci, dopo questo bel ponte del 25 aprile, e finalmente posso mostrarvi quello per cui sto lavorando abbastanza in questi ultimi mesi…le bomboniere del Canile di Imola!

Quest’inverno abbiamo creato qualche campione, le ragazze di CoALA hanno cercato di fare un po’ di promozione, ed ecco che a inizio 2017 sono arrivate le prime richieste…sono stata felicissima di incontrare tutte queste persone che in modo molto ammirevole hanno voluto dare un contributo al canile di Imola sostenendolo con le bonboniere solidali; quindi innanzitutto porgo il mio grazie a tutti loro!

Altri lavori sono ancora top secret, ma questo è stato il primo della serie e lo posso mostrare in quanto Cinzia e Cristina si sono sposate lo scorso 8 aprile.

E’ stato molto bello aver a che fare con loro, 2 persone così carine e sensibili…mi hanno sempre riempita di complimenti e per me è stata una gioia contribuire se pur in una cosa così piccola alla riuscita del loro giorno più bello!

Cinzia e Cristina hanno organizzato una bella confettata/candy bar, e quindi mi hanno chiesto di realizzare i contenitori che avrebbero messo a disposizione degli invitati per portarsi a casa un po’ di dolcezze. Dopo aver visto insieme varie possibilità (scatoline, sacchetti, etc), si sono innamorate di questa versione…i sacchetti di pergamino (quindi semitrasparenti) decorati nella parte frontale da 2 striscioline di carta e dal loro timbro personalizzato.

Realizzarli è stato un po’ come tornare a 3 anni fa quando ero alle prese con il mio matrimonio e preparavo i nostri sacchettini di confetti (qui il link all’articolo con i sacchetti e tutti gli altri miei preparativi del matrimonio)…in effetti loro sono state ispirate proprio dal vedere uno dei miei sacchettini, e hanno voluto realizzarsi anche loro un piccolo timbro personalizzato ordinandolo su internet, dopodichè io l’ho timbrato su cartoncino beige con il VersaFine rosso e embossato a caldo con la polvere trasparente.

Ho incollato sul sacchetto una striscia alta 3 cm di cartoncino craft e una alta 1 cm di carta arancione leggermente goffrata (l’arancione era il colore del loro matrimonio), e sopra alle 2 striscie di carta ho applicato la timbrata.Per la chiusura ho utilizzato la stessa tecnica dei sacchettini del mio matrimonio, ovvero dei mini stecchi di legno che infilzano l’aletta del sacchettino, decorati al centro sempre con la stessa carta arancione.

Vuoti forse non rendono granchè, già quello che ho fotografato con dentro qualche confetto fa tutto un altro effetto…per cui non oso immaginare che carini saranno stati quel giorno, pieni di confetti, caramelle e mashmallows colorati :)

Sono contentissima di aver fatto parte nel mio piccolo di questo evento…ora torno a capofitto sulle prossime cerimonie! Ancora tanti auguri a Cinzia e Cristina!

Francesca

Bentornati!

Oggi vi mostro un lavoretto dalle materie prime un po’ meno usuali per me…

carta, pannolenci e colla a caldo, per fare le coccarde per la premiazione della gara di torte che si è tenuta 2 venerdì fa alla cena di beneficenza del Canile di Imola :)

Sono stata su una struttura abbastanza classica per le coccarde, quindi ho stampato i cartoncini e dato loro una forma tonda; dopodichè ho tagliato tante striscie di pannolenci arancione larghe circa 3 cm e le ho incollate dietro ai tondi; infine ho incollato sempre sul retro le “code” e coperto tutto il retro con un disco di pannolenci sul quale ho applicato anche una spilla da balia, che sarebbe servita dopo per attaccare la coccarda agli abiti.Come colori ho usato l’arancione in quanto colore sociale di CoALA, e un bell’azzurro tipo “avio” per le code e alcuni elementi della stampa.Credo che la cosa più lunga sia stato impostare la parte grafica che poi ho stampato, perchè le coccarde in realtà sono state abbastanza veloci da realizzare, mi hanno dato soddisfazione! :)

Alla prossima!

Francesca

Ciao! Vediamo…chi ha indovinato? Sacchettini, cuori, rosso, cagnolini…

ancora non si è capito dove vanno? Anzi, per darvi un ulteriore aiuto, “dove li potete trovare”….

Come lo scorso anno sono in vendita al canile di Imola e in centro a Imola nella giornata dell’11 febbraio prossimo, questi sacchetti pieni di cioccolatini e tante altre piccole idee da regalare a San Valentino! Le donazioni andranno a beneficio dei cagnolini ospiti del canile di Imola, quindi farete un regalo alla persona amata ma anche a loro…meglio di così :)

Ahimè ho fotografato solo i sacchettini, ma in realtà vi aspettano anche delle mollette da bucato in legno decorate, dei piccoli portafoto, segnalibri, mini ghirlande, tutti a tema San Valentino, oltre agli abituali gadget CoALA :)

Per preparare questi “contenitori di dolcezze” sono partita da alcuni sacchettini di carta craft, che ho decorato con delle strisce di washi tape e 2 diversi timbri, quello a cuore è di Florilège Design mentre l’ormai storico cagnolino con la rosa in bocca è un Pennyblack. Entrambi sono timbrati con il VersaFine CrimsonRed (adoro questi tamponi) e poi embossati con la polvere trasparente, per questo in alcune foto li vedete riflettere la luce :)

Spero vi piacciano e che andiate a comprare i vostri piccoli pensieri di San Valentino al canile di Imola! :)

Ciaooo

Francesca