Articoli

Rieccoci qua!

Il caldo delle ultime settimane (in mansarda è un forno!) non mi permette di passare molto tempo a scrappare, unito poi alla solita scarsità di tempo…il risultato è che purtroppo sto facendo solo l’indispensabile, lasciando sempre indietro i tanti lavoretti che vorrei fare ma che continuo a rimandare, in primis i miei album di foto.

Il lato positivo però, è che questa è stata anche l’occasione per andare a fare pulizia tra le vecchie foto…sapevo di avere alcuni vecchi lavori dell’anno scorso ancora da pubblicare, perchè in quel periodo non stavo tenendo aggiornato il blog (almeno quello adesso sì…è già un passo avanti!).

E questo travel journal è uno di quelli…

Qualche anno fa ho regalato a mia cugina, che compie gli anni in estate, un piccolo quaderno di viaggio fatto da me, per le sue ferie che sarebbero state di lì a poco. L’idea le è piaciuta molto, tanto che l’anno dopo lo desiderava di nuovo…e così via, ormai è diventata una consuetudine (a dire il vero ora che ci penso quest’anno non gliel’ho preparato…ops, che gaffe).IMG_9263.JPGL’anno scorso le vacanze coincidevano anche con il suo viaggio di nozze, e quindi ovviamente le ho preparato un travel journal dove raccogliere un po’ di appunti, foto e memorabilia del viaggio.

Per l’esterno ho utilizzato dei cartoncini molto spessi color kraft, e ho decorato il tutto nei toni del bianco e del tiffany, che era il colore del suo matrimonio (anche se dalle foto sembra azzurro, ma in realtà è Tiffany).IMG_9298.JPGAll’interno ho messo delle pagine e delle buste trasparenti, riadattate al formato, dove poter raccogliere biglietti, scontrini, etc…IMG_9297.JPG…altre pagine per appunti, e una busta di carta kraft sempre per lo stesso scopo… :)IMG_9299.JPGHo terminato con una tasca nell’interno della copertina posteriore…quando si viaggia per me è fondamentale avere tanto spazio dove raccogliere scartoffie, anche perchè io tengo veramente tutto, dai biglietti dei musei alle mappe, al semplice scontrino di un caffè :)

Il tutto era rilegato in maniera semplice con delle anelle apribili; questo perchè una volta tornata a casa, se avesse voluto conservarlo, poteva tranquillamente integrarlo a suo piacimento, magari aggiungendo delle pagine con le foto stampate, o altri appunti di viaggio; io ad esempio non sono brava in questo, mi preparo sempre il journal da portare in vacanza con me, ma poi quando mi trovo in viaggio non mi soffermo mai a scrivere un po’ di appunti di viaggio…ma riconosco che invece c’è chi scrive anche un vero e proprio diario, quindi occorrerebbe molto spazio.

Non ho ancora scaricato le foto del compleanno, ma non mi sono dimenticata, arriverò anche con quelle… :)

per ora ciaoooo!

Francesca

 

Ero certa che in tutto il mio farfugliare mi sarei dimenticata qualcosa :)

e non escludo di aver tralasciato dell’altro! Ma per ora questo è quello che mi viene in mente (anzi a dire il vero quello che mi ha fatto venire in mente il pc, perchè è stato proprio lì, guardando la cartella senza fondo “foto da sistemare”, che mi è venuto in mente di aver dimenticato questi lavori):Abbiamo fatto la lista nozze in agenzia viaggi, per cui occorreva un quaderno delle dediche da lasciare appunto in agenzia.quadernoagenzia02Ho trovato al supermercato questo quadernino formato A5, stile Moleskine ma più economico…mi è piaciuto molto, sia la tonalità di marrone sia la rilegatura, perchè per tutta la lunghezza della costa ha una cucitura con un filo di cotone in tinta bello spesso, proprio come se fosse passato sotto la macchina da cucire.quadernoagenzia01Io ho solamente decorato la copertina e scritto un piccolo pensiero nella prima pagina, usando degli avanzi di bristol e carte da scrap che avevo in casa.regalinimatrimonio01Questi invece sono alcuni dei pensierini fatti a persone vicine o a chi quel giorno c’era e ha lavorato per noi :)

Sopra una cornice Ikea per i nostri vicini di casa (anzi ora dovrei direi miei ex vicini di casa); sono venuti troppo bene in questa foto, non potevo non regalargliela!regalinimatrimonio02Sempre con le cornici Ikea utilizzate per l’allestimento dei tavoli del ricevimento, e dopo sfruttate per regalini vari, ho fatto una cornice molto semplice per il parroco che ci ha seguito e sposato…anche per lui mi sembrava carino pensare ad un ricordo di quel giorno :)

Ne sono seguite altre ad amici, nonni etc etc…ma non le ho fotografate tutte ^_^regalinimatrimonio03Questo è un mini mini album fatto per la fioraia; un po’ di foto della chiesa, perchè potesse portare con sè il ricordo del suo lavoro…regalinimatrimonio04Stessa cosa per la parrucchiera, ma ovviamente qui le foto sono quelle della preparazione e dei miei capelli :)regalinimatrimonio05Ed infine per il pasticciere, con qualche foto della torta che potrà così mostrare ad altri sposi come a suo tempo ha fatto con noi :)

Per ora è tutto ma chissà, se dovrò tornare sull’argomento con qualche altra dimenticanza! :D

Ciaooo

Riguardando le foto dei miei lavori mi sono resa conto che, a parte la serata delle cornici, non ho mai pubblicato nel dettaglio i lavori fatti ai miei corsi…

Recuperiamo subito…partendo proprio dal primo :)

Il periodo era inizio settembre, per cui quale occasione migliore per fare un minialbum dove mettere le foto delle vacanze o comunque dell’estate appena trascorsa?

Eccolo qua…chiuso

e all’interno :)

Per questo album ho usato del Bazzil Craft e verde, e le carte Summer’s End della Fancy Pants, che come colori si adattavano perfettamente per un album, appunto, di fine estate.

E’ stata una bella serata, mi sono divertita molto e soprattutto è stato bellissimo vedere le ragazze che a fine corso erano stupite di ciò che avevano fatto, non credevano assolutamente di riuscire di portare a compimento l’album quella sera, e invece tutte hanno finito, addirittura mettendoci ciascuna del suo! I lavori infatti erano molto simili ma non uguali, uno più bello dell’altro :)

Ciaoooo ;)

Miracoloooooo! :)

Pubblico sempre mille lavoretti, ma quasi mai si tratta di vero scrap, ossia di qualcosa con le foto. Ebbene, oggi finalmente pubblico uno dei miei (purtroppo) pochi lavori di scrap, un minialbum a soffietto, che ho ricavato all’interno della scatola di un portafoglio…formato perfetto per le foto 10×15 :)

Le carte che ho usato, adattissime alle foto perchè molto autunnali, sono di Kesia, collezione Senteurs Boisees; la struttura è fatta con dei Bazzil nei torni del marrone, e i timbri fanno parte del set “Photographie” sempre di Kesia :)

Mi sono divertita molto a realizzarlo! :)

E ovviamente ne ho fatti 2, perchè uno lo volevo tenere per me :D

Quello che ho regalato invece l’ho impacchettato stile “pacco postale”, con la carta da pacchi, lo spago e usando dei vecchi timbri di Stamperia per simulare il framcobollo e il timbro postale! :)

Buon week end a tutti!