Articoli

Ciao, rieccociii! :) Avete passato una Buona Pasqua? Anche se forse un po’ piovosa… :)

Dunque, venerdì vi ho lasciato con un “set” da scrivania, e  oggi mi ripeto…eh sì, a volte quando parto col realizzare una cosa, la faccio ripetutamente per svariati destinatari e occasioni.

E’ proprio il caso del portapenne fatto con i sottobicchieri! Dopo quello che avete già visto venerdì, ho pensato di regalare a mia zia per il suo compleanno un piccolo “kit da scrivania”, composto da portapenne, mollette-fermacarte, e una scatolina per le graffette.

Ovviamente con tanto di card abbinata :)

Mi sembrava un’idea carina per colorare un po’ la scrivania del suo ufficio! :)

Ecco la card nel dettaglio ;)

Oplà! Fatto!

Alla prossima! ;)

Ciao a tutte/i! :)

Nonostante mi sia attrezzata con pennarelli acquerellabili, pennello con riserva d’acqua, etc, non ho ancora molta dimestichezza nell’usare questi attrezzi per colorare i timbri…e il risultato spesso mi delude :(

Così un giorno ho pensato di rispolverare i miei vecchi pastelli, che tanto usavo da bimba, per provare a colorare delle timbrate! :)

Parlando con una mia collega poi, diplomata all’istituto d’arte, ho imparato l’utilissima astuzia di spruzzare con la lacca per capelli i disegni dopo averli colorati, per fissare il colore dei pastelli!

E questo è il risultato…

La lacca crea uno strato sottilissimo e invisibile, e solo al tatto la superficie del foglio risulta lievemente rivuda; da lì si capisce che vi è stata spruzzata la lacca…ma altrimenti vi posso assicurare che non si nota alcuna differenza!

E così…le 2 bimbine sono andate a finire su 2 card di compleanno :)

Carine vero?

Dal vivo fanno molto più effetto, e cosa non poco importate mi sono proprio divertita! :D

Penso che ne rifarò altre ;) ciaoooooo!

Ormai Natale è passato da tempo, ma causa il fatto che mi trovavo proprio nel momento di cambio del blog (soprattutto nella preparazione del blog nuovo), non ho pubblicato tutti i lavoretti fatti per Natale; nessun problema, recupero ora!

Per Natale abbiamo pensato di fare un pensierino “solidale” ai nostri amici, ovvero i laccetti della Nike per le scarpe da ginnastica, venduti dalla associazione “( RED )“.

A completamento del regalino il biglietto di auguri con un buonissimo cioccolatino natalizio :)

E questi erano i bigliettini con il/i cioccolatino/i integrato/i :)

Non sono tutti uguali in quanto per gli amici single ho preparato un biglietto con un singolo cioccolatino, mentre per gli amici in coppia ho fatto un unico bigliettino indirizzato appunto alla coppia, con 2 cioccolatini! :)

E quelli sotto sono i pacchettini…

Ho volutamente fatto i bigliettini della stessa identica misura della confezione dei laccetti, così li ho sovrapposti e impacchettato il tutto dentro ad un bellissimo cartoncino embossato natalizio che avevo in casa da tempo e che ha trovato così il suo scopo! :D

E dato che in casa avanzano sempre palline di natale o altri decori che non si usano più…li ho sfruttati per arricchire i pacchettini, già confezionati con un filo di lana un po’ particolare.

Siamo ormai lontani dal Natale ma chissà che non vi siano comunque di ispirazione! Ciaooo ;)

Perché questo titolo?

Bè perché in effetti, i 2 lavori che pubblico oggi non so come chiamarli, se definirli un bigliettino o un regalo!

Sì perché quando mi sono stati ordinati mi sono stati richiesti in entrambi i casi 2 bigliettini che contenessero però un regalo in denaro…e quindi sono alla fin fine sono diventati 2 bigliettini-scatole, che contengono appunto il regalo stesso! :)

Ma andiamo per ordine…il primo biglietto che mi è stato chiesto è per la nascita di una bimba, e precisamente per i neo genitori da parte di tutti i colleghi di lui, quindi doveva contenere i soldi e anche un tot di firme! J

Ho creato quindi una scatolina con la tasca per i soldi nella parte interna del coperchio, e sulla base della scatola invece viene adagiata la card, quadrata (a me piacciono un sacco i biglietti quadrati!).

Il timbrino sull’esterno della scatola è colorato con i pastelli e poi spruzzato con la lacca per capelli per mantenerlo inalterato nel tempo.

Ho chiuso infine la confezione con un bel nastro di raso rosa molto largo, e il risultato è quello che vedete :)

Per la seconda richiesta invece dovevo preparare un bigliettino per degli sposi, e quindi doveva contenere anche questo il regalo di nozze.

La struttura è identica al precedente, ma decorato con carte e abbellimenti adeguati al tema del matrimonio.

La carta esterna è una bellissima carta-pizzo (io la chiamo così, non so se ha un nome specifico) trovata un sacco di tempo fa in un negozio di hobbistica e che conservo gelosamente perché è davvero meravigliosa!

Il bigliettino, così come nel primo, ha una linguetta in basso al centro per essere sollevato dalla scatola molto facilmente; a completare la tasca per il regalo, le iniziali degli sposi.

I timbrini che ho usato sono della Aladine, un set appunto sul tema matrimonio, comprato qualche tempo fa. A me piace da matti il timbro con gli sposini sulla cabrio! Cerco sempre di inserirlo in qualche modo :D

Per oggi ho concluso, a presto! ;)