Ciao!

Oggi vi voglio segnalare un’iniziativa importante alla quale potete partecipare da qui a Natale ma non solo, perchè è valida ogni volta che volete fare un regalo “speciale”.

Il Canile di Imola quest’anno oltre agli ormai abituali gadget (calendari, candele, etc) promuove l’iniziativa “regala una donazione”. Potete infatti scegliere di fare una donazione al canile e regalarla a qualcuno, al posto di un regalo di Natale “materiale”.

Decidere di donare in beneficenza quanto solitamente destinato ai regali, nella fattispecie quelli di Natale, è un bellissimo gesto ed è altrettanto bello secondo me poterlo fare per un’iniziativa “locale”, dove puoi andare a vedere in prima persona il lavoro che viene svolto, l’impegno, e le necessità che ci sono. Ovvio che la beneficenza è sempre una cosa giusta ovunque essa arrivi, ma a me così piace ancora di più.

Ovviamente io mi occupo del lato “artistico” di tutto ciò, e dunque preparo i biglietti che vengono consegnati a fronte della donazione, biglietti da consegnare poi alle persone che riceveranno al posto del regalo la donazione al canile.

Il caso fotografato in realtà è leggermente diverso, perchè a fare la donazione al canile non è stato un privato ma una signora titolare di un centro estetico. Non so il nome del centro ma mi piacerebbe molto per farle un po’ di spudorata pubblicità, perchè l’idea che ha avuto è davvero nobile e andrebbe premiata.

IMG_0974.JPGQuesta estetista ha deciso di destinare al canile di Imola come donazione, il denaro che solitamente spende per i gadget natalizi da regalare alle proprie clienti. Che dire…io approvo in pieno, brava!!!IMG_0976.JPG…E quindi non volevo fare un semplice biglietto, ho studiato qualcosa che poi lei possa esporre presso la sua attività, in vista, in modo che le clienti possano leggerlo.
Niente di meglio quindi di una easel card, che una volta aperta può essere posizionata in piedi su un ripiano, e quando non servirà più basta riappiattirla, per riporla senza che occupi inutile spazio.

IMG_0975.JPGNon sto qui a spiegare il procedimento perchè è davvero banale e comunque facilmente reperibile su internet. Nella mia versione ho usato del cartoncino kraft bianco e rosso, del washi tape glitterato oro, un vecchio timbrino di un set natalizio della Pennyblack, e dei finti bottocini di cartone comprati in fiera qualche mese fa; ho chiuso il tutto in una busta home made sempre di cartoncino rosso, sigillata a sua volta da una fascetta fatta con un punch di Martha Stewart e del nastro di stoffa bianco.

Il Canile di Imola è a disposizione per questo ed altri regali natalizi sia presso la propria struttura di via Gambellara negli orari di apertura al pubblico, sia in centro a Imola nei giorni dei mercatini di Natale con il proprio banchetto!

Che dire, spero di ricevere la chiamata dal canile del tipo “Fra, ci servono altri bigliettini per le donazioni, li abbiamo finiti tutti!!!” :)

Ciaoooo

Ciao! Quando si dice che le cose non succedono a caso…

Tempo fa avevo preparato per il canile di Imola delle targhette da porta, con frasi inerenti ovviamente ai cani. E’ stato un lavoro fatto molto in velocità, finito la sera tardissimo (che poi è la regola, ma questo era particolarmente tardi), e quindi nella fretta di consegnarli subito il giorno dopo non ho fatto foto da mettere sul blog.

Ma…IMG_0174.JPG…dopo qualche settimana è successo che le ragazze del canile mi hanno detto “non è che ci rifaresti qualcuna di quelle targhette…sono andate a ruba”! …pronti! :D

Servita l’occasione su un piatto d’argento, stavolta non ho fatto la pigra e le ho fotografate :)IMG_0173.JPGSono molto semplici, carte da scrap un po’ spesse per dare un po’ di sostegno alla targhetta, frase stampata su del bristol bianco, e cordoncino di cotone!

Ovviamente potete ancora trovarle presso Canile di Imola in cambio di un’offerta per i suoi ospiti.

Alla prossima :)

Francesca

 

In occasione dei mercatini estivi appena conclusi a Imola, e ai quali partecipava anche il Canile di Imola con il suo banchetto per promuovere donazioni e adozioni, ho preparato qualche piccolo gadget sperando che potesse attirare l’attenzione e che qualcuno perchè no si fermasse a fare una piccola offerta acquistando questi oggettini.

Tra i vari (segnalibri, card, bloc notes, targhette da appendere, etc) i più curiosi sono sicuramente questi braccialetti!

IMG_8832.JPGL’idea l’ho trovata su Pinterest e mi è piaciuta moltissimo nella sua semplicità.

Solo cordoncino di cotone e bottoni, per fare dei braccialetti dall’aria molto molto estiva. Io ho cercato di concentrarmi in particolare sui colori del nostro canile (o meglio di CoAla, cooperativa che gestisce il Canile municipale di Imola) che sono il nero e l’arancio…con qualche piccola variante :)IMG_8831.JPGVisto che andavano esposti mi sembrava giusto dargli maggiore risalto possibile, e quindi ho creato con del cartoncino di recupero e del bristol beige “l’espositore”; molto semplice, dietro ho applicato un pezzo di cartone che faccia da piede e che lo tenga quindi in verticale, e invece sui bordi del cartoncino ho praticato dei taglietti a distanza regolare, dove incastrare i braccialetti…proprio come quelli che si vedono in spiaggia :)

Infine ho cercato di rendere il tutto più spiritoso con una vistosa scritta “Braccialetti bestiali” posta in cima all’espositore.

Non ho ancora sentito le ragazze del Canile, ma spero che i braccialetti siano piaciuti e che insieme al resto abbiano fatto guadagnare qualche soldino, tanto tanto utile!

Ciaoooo

Francesca