Ciao! Quando si dice che le cose non succedono a caso…

Tempo fa avevo preparato per il canile di Imola delle targhette da porta, con frasi inerenti ovviamente ai cani. E’ stato un lavoro fatto molto in velocità, finito la sera tardissimo (che poi è la regola, ma questo era particolarmente tardi), e quindi nella fretta di consegnarli subito il giorno dopo non ho fatto foto da mettere sul blog.

Ma…IMG_0174.JPG…dopo qualche settimana è successo che le ragazze del canile mi hanno detto “non è che ci rifaresti qualcuna di quelle targhette…sono andate a ruba”! …pronti! :D

Servita l’occasione su un piatto d’argento, stavolta non ho fatto la pigra e le ho fotografate :)IMG_0173.JPGSono molto semplici, carte da scrap un po’ spesse per dare un po’ di sostegno alla targhetta, frase stampata su del bristol bianco, e cordoncino di cotone!

Ovviamente potete ancora trovarle presso Canile di Imola in cambio di un’offerta per i suoi ospiti.

Alla prossima :)

Francesca

 

In occasione dei mercatini estivi appena conclusi a Imola, e ai quali partecipava anche il Canile di Imola con il suo banchetto per promuovere donazioni e adozioni, ho preparato qualche piccolo gadget sperando che potesse attirare l’attenzione e che qualcuno perchè no si fermasse a fare una piccola offerta acquistando questi oggettini.

Tra i vari (segnalibri, card, bloc notes, targhette da appendere, etc) i più curiosi sono sicuramente questi braccialetti!

IMG_8832.JPGL’idea l’ho trovata su Pinterest e mi è piaciuta moltissimo nella sua semplicità.

Solo cordoncino di cotone e bottoni, per fare dei braccialetti dall’aria molto molto estiva. Io ho cercato di concentrarmi in particolare sui colori del nostro canile (o meglio di CoAla, cooperativa che gestisce il Canile municipale di Imola) che sono il nero e l’arancio…con qualche piccola variante :)IMG_8831.JPGVisto che andavano esposti mi sembrava giusto dargli maggiore risalto possibile, e quindi ho creato con del cartoncino di recupero e del bristol beige “l’espositore”; molto semplice, dietro ho applicato un pezzo di cartone che faccia da piede e che lo tenga quindi in verticale, e invece sui bordi del cartoncino ho praticato dei taglietti a distanza regolare, dove incastrare i braccialetti…proprio come quelli che si vedono in spiaggia :)

Infine ho cercato di rendere il tutto più spiritoso con una vistosa scritta “Braccialetti bestiali” posta in cima all’espositore.

Non ho ancora sentito le ragazze del Canile, ma spero che i braccialetti siano piaciuti e che insieme al resto abbiano fatto guadagnare qualche soldino, tanto tanto utile!

Ciaoooo

Francesca