, , ,

Album Trento

Ciao a tutte/i!

Questo periodo appena trascorso di feste/ponti mi ha permesso finalmente di avere un po’ di tempo per fare quello che ahimè non riesco mai a fare…dedicarmi ai miei album di foto.

L’album (enorme) delle vacanze in Grecia 2015 si può dire terminato, e finora era l’unico al quale ero riuscita a lavorare, a singhiozzi, in questi mesi…prima o poi riuscirò anche a fare qualche foto per farne un articolo!

Ma ora finalmente sono riuscita a fare ben altri 2,5 minialbum (2,5 perchè il terzo realmente è ancora in lavorazione…ma a buon punto, hehe)! Così tanti non perchè sia diventata un fenomeno, ma perchè la struttura degli album per lo più era già fatta (frutto di corsi ai meeting ASI, etc), quindi si trattava davvero solo di stampare le foto, incollarle e abbellire.

In più ho scelto foto di piccole gite fuori porta o viaggetti di pochi giorni, perchè se devo mettermi a selezionare le foto delle vacanze estive (o del matrimonio e del viaggio di nozze che sono ancora lì…) sono sempre migliaia e anche la sola selezione delle foto da stampare mi richiede già un sacco di tempo.

Questo è il primo, ho fatto un mini sulla gita fatta lo scorso dicembre con mia mamma a Trento e Levico, per i mercatini di Natale.

La struttura dell’album è stata realizzata ad un corso tenuto da Elena Bianconi ad un meeting ASI di parecchio tempo fa! Ce ne ho messo di tempo, ma l’album era davvero carino e volevo trovare per lui il giusto uso, e non sprecarlo con delle foto “a caso” tanto per farlo.Rispetto al progetto originale io l’ho arricchito con qualche lembo apribile per farci entrare più foto, perchè non ho resistito e ne ho stampate molte di più di quelle che doveva contenere originariamente :)

Come abbellimenti ho riproposto degli “schizzi” fatti con il Distress Stain come da progetto originale…io non ne ho avuto abbastanza e ne ho fatti altri che poi ho punchato con una formina tonda e incollati qua e là :)

Poi qualche sentiment in legno di Yuppla Craft, e il testo scritto con la cara vecchia Dymo manuale, quella con il nastro nero a impressione…non so, ma a me il suo effetto mi piace tutt’ora.

Spero che vi sia piaciuto, l’album è davvero carino e consiglio alle socie ASI di andare nelle vecchie dispense a cercarlo!

Al prossimo album :)

Francesca