Ciao!

Premetto…preparatevi ad una marea di foto perchè non sapevo proprio quale scegliere… :)

IMG_0752.JPGI miei vicini di casa aspettano una bimba, e mi hanno chiesto di preparare un fiocco da nascita che non fosse il solito fiocco da nascita…

anzi a dire il vero i fiocchi dovevano essere 2, perchè essendo divisi fra 2 città gli faceva giustamente piacere appendere qualcosa sia qui che a Torino.

IMG_0754.JPGCosì una volta deciso cosa fare ho sviluppato l’idea “in duplice copia”, ma in modo che non fossero proprio l’uno la copia dell’altro…ho giocato un po’ invertendo i colori e cambiando piccoli particolari.

IMG_0753.JPGHo creato una nuvoletta in pannolenci imbottita e chiusa con il punto festone, alla quale ho applicato dei fiori e degli animaletti sempre nello stesso materiale.

Da 2 fiorellini posti alle estremità ho fatto pendere un banner fatto da bandierine di pannolenci e feltro, con le quali ho composto il nome della bimba, Ginevra.

Le lettere sono praticamente l’unico elemento in carta di tutto il lavoro, e le ho tagliate con la Cameo.

IMG_0756.JPGEcco la versione con i colori invertiti! Se prima ho fatto la nuvola rosa e il banner bianco, qui viceversa ho usato il bianco per la nuvola e il rosa per le bandierine.

IMG_0755.JPGComune denominatore sono anche gli altri colori che si alternano, giallo e lilla. La futura mamma non è un’amante del classico rosa baby, le piaceva qualcosa di più “insolito”, così ho giocato su questo rosa pastello (ma non baby), il panna, il giallo e il lilla…insieme creano una palette diversa da quella che solitamente si usa per una nascita, ma allo stesso tempo fanno intuire chiaramente che si tratta della nascita di una bimba…

IMG_0759.JPGVisto che la famiglia è composta anche da un gatto e da un coniglio, li ho riprodotti ciascuno in una nuvoletta, cucendo per ciascuno una sagoma stilizzata alla quale ho applicato come “collare” un nastrino lilla a quadretti :)

IMG_0765.JPGCome centro dei fiori ho applicato dei simpatici bottoncini a forma di cuore, comprati in fiera chissà quando :)IMG_0766.JPGAlle estremità del cordoncino che forma il banner, ho infilato 2 “pietre di carta” perchè fungessero un po’ da peso.

Non avevo delle pietre in resina che stessero bene in questo lavoro, così con la stessa carta usata per il nome ho tagliato 2 strisce a forma di piramide stretta stretta e lunghissssssssima (la base della piramide per intenderci, ovvero la parte più larga della futura pietra è di 1,5 cm, per tutta la lunghezza del foglio), e ho arrotolato la mia striscia di carta partendo dal lato “largo”, lasciando in mezzo un foro sufficiente a far passare il cordoncino, e man mano che arrotolavo la incollavo.

IMG_0761.JPGCe l’abbiamo quasi fatta…resistete :)

Sono stata davvero onorata di aver ricevuto questa richiesta da Barbara e Nicola, ai quali faccio tantissimi auguri!!! Ho atteso per pubblicare questo articolo, ma ora le 2 nuvolette sono finalmente appese fuori dalle rispettive porte, a comunicare ufficialmente l’arrivo di Ginevra!!!

IMG_0767.JPGEccoci in fondo a questo articolo infinito, spero possa essere di ispirazione a chi ha avuto la pazienza di leggere tutto fin qui…io sono sempre a disposizione per eventuali domande :)

Ancora auguri ai neo genitori e benvenuta alla piccola!

Francesca

 

Ciao!

Quando tempo fa ho pubblicato l’articolo sul biscornu fatto per Stefania (SteCreazioni) avevo sottolineato quanto mi piacciono questi oggettini, e che mi piace il punto croce, ma mi manca solo il tempo per farlo…

questo schema in particolare mi è piaciuto tantissimo, e così…finito il primo, mi sono messa subito al lavoro per realizzarne un’altro, per me! :)IMG_0762.JPGLo schema è sempre quello, ho solo cambiato i colori perchè ovviamente per me non potevo farlo che nei toni del viola…

con una piccola aggiunta di verde acido che devo dire non ci sta male con i viola che ho usato, perchè li ravviva un po’ :)IMG_0764.JPGe sul retro ho sostituito la scritta “craft-atelier” con “craft-room”, che mi si addice di più :)IMG_0763.JPGOvviamente come potete intuire da aghi e spilli è già in uso sulla scrivania…anche se in realtà gli aghi li uso talmente poco che potrei riporlo, ma il suo scopo è in primis quello ornamentale, e poi in secondo luogo quello di fungere da puntaspilli! :)

Che ne dite, vi piace questa versione? :)

A presto!

Francesca

Ciao!

Ricordate che il 10 ottobre scorso sono stata al matrimonio della mia collega alla quale avevo fatto le partecipazioni?

Bene, oltre alle partecipazioni, le avevo preparato questi segnalibri da mettere al ristorante in ogni posto a tavola come segnaposto/piccolo cadeau.
IMG_0502.JPGL’idea è molto simile a quella delle partecipazioni; abbiamo usato una base di cartoncino leggermente diversa in quanto essendo un segnalibro c’era bisogno di maggiore sostegno rispetto a quello necessario nella copertina della partecipazione, ma i toni sono sempre quelli caldi e neutri del beige/crema;

IMG_0503.JPG stesso font e stesso colore per la stampa, alla quale però si è aggiunta la timbrata con gli sposini – timbro in silicone di un vecchio kit della Aladine – e come inchiostro ho usato il Brilliance colore Chocolate, che mi piace sempre tanto perchè è un bel marrone brillante e copre con estrema precisione.

IMG_0505.JPGL’idea della fascetta è piaciuta e quindi anche nel segnalibro si è ripetuta, per cui da un set di carte fantasia di Stamperia ho ricavato (tagliandole con la Cameo) delle fascette alte circa 5 cm con intagliato un cuore, e le ho applicate ai segnalibri incollandole normalmente dietro, mentre davanti con del biadesivo spessorato per fare un po’ di effetto rilievo e quindi far risaltare maggiormente il cuore :)

IMG_0504.JPGC’è da dire che realmente i segnalibri non sono completi così…ho fatto un foro in alto, dove poi la sposa ha applicato un nastrino intonato, io purtroppo ho fatto le foto ai segnalibri finchè erano in casa mia e quindi senza questo particolare!

Un’idea molto graziosa e penso gradevole, per gli invitati che lo hanno ricevuto :)

Per un po’ l’argomento matrimoni finisce qui purtroppo, ora credo di aver pubblicato proprio tutto…chissà, se l’anno prossimo ricapiterà qualche lavoruccio simile, magari…mi piacerebbe! :)

Ciaooo!

Francesca

Tempo di matrimoni :)

Un collega a settembre si è sposato, e per fargli un piccolo pensiero in denaro tutti assieme, ho preparato una card:IMG_0224.JPGL’ispirazione l’ho trovata su Pinterest dove però era tutta nei toni del bianco…era molto bella ma mi sembrava un po’ scontata, così ho usato un pezzo di tulle tiffany che avevo in casa, e un cartoncino verde non proprio tiffany ma che ben si adattava, nell’insieme.

IMG_0223.JPGPurtroppo le foto secondo me non gli rendono molta giustizia, il cartoncino fa parte di una raccolta di cardstock metallizzate di varie tinte, e l’ho embossato con una mascherina della Sizzix che fa tanto matrimonio…quella con i ghirigori e gli uccellini :)

A chiudere il tulle ho messo una timbrata fatta con un bellissimo timbro che mi era stato regalato, e che arriva dal Version Scrap del 2014 (e infatti il sentiment è in francese).

Dentro ahimè non l’ho fotografata (asina) ma nella parte sinistra avevo incollato una busta verticale fatta con la carta da lucido, e che conteneva il regalo. A destra ho lasciato libero per tutte le nostre firme.

Ancora auguri agli sposi!

Francesca

Ciao!

Oggi un post super veloce per un lavoretto di packaging altrettanto veloce e alla portata di tutti :)

Qualche sabato fa sono andata a trovare la nonna di mio marito, e siccome capita davvero raramente, quando ci vado detesto presentarmi completamente a mani vuote, che sia anche solo un piccolo presentino simbolico, ma mi piace portargli qualcosa…se poi ci aggiungiamo che la nonna è una golosa delle cose dolci…è presto fatto!

IMG_0507.JPG

Mi sono fatta dare da mia mamma un vasetto di marmellata di pesche, direttamente dalla sua produzione spring-summer 2015 (eh bè, mi piace vincere facile…), e al volo ho realizzato questa classicissima decorazione con un quadretto di stoffa e un nastrino.

Ho avvolto il coperchio con la stoffina e fermata con un normale elastico di gomma. Per nascondere poi l’elastico ho replicato la chiusura con un nastrino a quadretti e fatto il fiocchettino, dove ho anche infilato l’etichetta che indica di cosa si tratta!

IMG_0506.JPGDavvero 5 minuti di orologio, ma volete mettere presentarsi con il barattolino “vestito” anzichè nudo e crudo? :)

Alla prossima,

Francesca